Piccoli ecologisti puliscono le spiagge livornesi

Bambini e adulti si ritroveranno domani ai Tre Ponti

Share

LIVORNO – Piccoli ecologisti crescono. Torna anche quest’anno l’appuntamento con la pulizia delle spiagge che vede impegnati gli alunni delle scuole primarie insieme ai cittadini che decideranno di dare una mano. La stagione balenare è ormai alle porte e le nostre spiagge sono ricoperte di sigarette, materiale di plastica e altri oggetti portati sulla riva dal mare o gettati dai passanti, c’è quindi bisogno di rimboccarsi le maniche e renderle più pulite.

L’appuntamento è per domani 13 maggio, a partire dalle ore 9 con ritrovo ai Tre Ponti, qui le squadre di volontari, cittadini ma soprattutto tanti studenti accompagnati da insegnanti e familiari riceveranno guanti, buste e cappellini dal personale dell’Ufficio Ambiente del Comune di Livorno e di Aamps e, partiranno alla volta della pulizia del litorale dalla spiaggia dell’Accademia fino a quella del Sale ad Antignano. L’iniziativa, organizzata dal Comune di Livorno con la collaborazione Aamps e CTT Nord, rientra nell’ambito della Campagna europea “Let’s clean up Europe” avviata per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’abbandono dei rifiuti e coinvolgere direttamente e attivamente i cittadini.

Ecco nel dettaglio le zone interessate dalla pulizia: spiaggia dell’Accademia, spiaggia della Vela, del Felciaio, della Rotonda, Gabbiano, tre Ponti (nord e sud), Tamerice, Cà Bianca, Longa, Ballerina e Sale. Le associazioni Reset Livorno e Acchiapparifiuti Tirrenia – Calambrone si occuperanno di pulire i moletti di Ardenza e Antignano.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*