Cremazione animali: approvata la mozione di Vaccaro-Di Liberti

L'intervento della consigliera e candidata a sindaco

Share

Pubblicato ore 16:00

LIVORNO – Riportiamo di seguito il comunicato stampa inviato alla nostra redazione con l’intervento di Costanza Vaccaro, consigliera comunale e candidata a sindaco, sull’approvazione della mozione sulla cremazione degli animali.

“È un atto importante per la nostra città e sono davvero contenta – dice Costanza Vaccaro, consigliera comunale e candidata a sindaco di Alternativa Popolare e Noi per loro con Bandecchi per Vaccaro sindaco – che il Consiglio Comunale abbia approvato la mozione che con il consigliere Gianluca Di Liberti abbiamo presentato per chiedere la realizzazione di una struttura di cremazione destinata agli animali domestici a tariffe contenute o, in alternativa, valutare la possibilità di stipulare un accordo a tariffe ridotte con strutture private. Ringrazio tutto il Consiglio Comunale per aver approvato questa mozione che rappresenta un altro punto importante di un percorso dedicato agli animali domestici cominciato qualche anno fa quando abbiamo fatto approvare il Garante per i diritti degli animali”.

“Tutte le persone, anche quelle con maggiori difficoltà economiche, potranno finalmente dare una degna sepoltura ai propri animali. E chi ha la fortuna di avere un animale domestico sa che parliamo di un vero e proprio membro della famiglia. Sono amici leali che ci accompagnano lungo il cammino della vita, donandoci un amore incondizionato e un sostegno senza pari e la loro scomparsa è vissuta con grande dolore. La gestione dell’”ultimo saluto” agli animali domestici segue un approccio principalmente amministrativo e sanitario trascurando l’importante aspetto emotivo che ci lega a loro. Pertanto, è nostro dovere garantire che anche il loro passaggio da questo mondo avvenga con la dignità che meritano ma spesso i proprietari non sanno come dare una degna sepoltura ai loro fidati amici. La cremazione comporta costi spesso elevati non accessibili a tutte le famiglie. In attesa del cimitero degli animali che da sindaco mi impegno a realizzare, la possibilità di effettuare la cremazione a tariffe contenute, consentirà di gestire in modo più agevole e rispettoso l’ultimo saluto”.

© Vietata la riproduzione