Tre mesi in bici per combattere il cambiamento climatico

Obiettivo: raccogliere un dollaro a chilometro per 5mila chilometri

cambiamento climatico
I due ciclisti con l'assessore

LIVORNO – Percorrere 5mila chilometri su due ruote per raccogliere fondi contro il cambiamento climatico del pianeta: è l’obiettivo che si sono prefissati Phil Daughton e James Prister, giovani ciclisti americani che il 17 maggio scorso sono partiti dalla Rocca di Gibilterra a bordo delle loro biciclette. Ieri hanno ricevuto il saluto dell’assessore allo sport Andrea Morini a Palazzo Comunale.

Tanta fatica e dedizione per questi due giovani ecologisti e per il loro progetto intitolato The Carbon Cyclist – Pedaling with a Purpose. L’obiettivo è arrivare ad Atene entro tre mesi e raccogliere, nel corso del viaggio, un dollaro per ogni chilometro percorso anche con l’aiuto dei Social. Tutte le donazioni andranno al National Resource Defense Council (NRDC), che promuove iniziative sul clima e la conservazione dell’ambiente fin dal 1970.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*