Scenari di Quartiere, si parte con la vita ai tempi dei social

Ingresso gratuito al calasole

scenari di quartiere
Marco Paolini

LIVORNO – L’uomo e i social network saranno al centro del primo spettacolo di Scenari di Quartiere, la rassegna a ingresso gratuito che porta il teatro nei quartieri labronici.

Con “Tecno-filò – Technology and Me”, l’attore e regista Marco Paolini aprirà la terza edizione salendo sul palco di Villa Mimbelli, sede del Museo Fattori,  questa sera, 8 settembre, alle ore 19.

Alle ore 17.30 (ritrovo accanto al palco di Villa Mimbelli), la guida turistica livornese Fabrizio Ottone accompagnerà gli interessati alla conoscenza del quartiere San Jacopo. L’iniziativa (gratuita e della durata di un’ora) è organizzata dalla Fondazione Goldoni in collaborazione con l’Associazione Quartieri Uniti Livorno.

Tecno-filò – Technology and Me” è una riflessione sulla vita ai tempi dei social network: un tempo c’era il “filò” serale nel quale i nonni condividevano storie ed esperienze, attraverso una sorta di ritualità narrante dalla straordinaria forse aggregativa. Oggi invece c’è il computer e il cellulare.

“So che la mia vita sta cambiando – dice Paolini – grazie o per colpa delle tecnologie, che da queste innovazioni derivano, e di cui faccio uso anch’io come i miei simili. Provo a riflettere a voce alta su questo, mettendo insieme piccole storie unite da un filo di ragionamenti. Una volta, nelle veglie invernali si chiamavano filò le narrazioni degli anziani che raccontavano qualcosa di unico e prezioso. Senza presunzione di riuscirci ritengo necessario provare a narrare il nostro tempo crisalide”.

“Scenari di Quartiere” nasce da un’idea di Fabrizio Brandi e Marco Leone, organizzato dalla Fondazione Teatro Goldoni di Livorno e dal Comune di Livorno, con la direzione artistica di Fabrizio Brandi ed il contributo dell’Associazione Quartieri Uniti di Livorno.

© Vietata la riproduzione

1 Comment

  1. In piedi seduti seduti x terra , ieri sera a Villa Mimbelli lo spazio davanti al palco era tutto esauritoera tutto esaurito! Il monologo di Marco Paolini non ha certo deluso le aspettative! la tecnologia trattata con ironia ma anche con rispetto…. un testo divertente che al tempo stesso ti fa riflettere! Marco Paolini autore attore e regista insuperabile!

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*