La Corale Mascagni dedica un concerto a Gioachino Rossini

Martedì 18 settembre alla Villa del Presidente

gioachino rossini
ll compositore pesarese Rossini

LIVORNO – A 150 anni dalla morte, le opere di Gioachino Rossini continuano a riempire i teatri e a ottenere consensi. Uomo di grande fascino, ironico, bello, gioioso, buongustaio, donnaiolo, idolo delle folle, a 18 anni iniziò a comporre opere liriche a un ritmo sfrenato, anche tre o quattro l’anno, per aiutare la famiglia in povertà.

Per ricordare questo grande compositore, martedì 18 settembre alle ore 18, la Corale Mascagni ha organizzato un concerto presso la Villa del Presidente (via Marradi 116) con le più belle arie del pesarese.

Sul palco il Soprano Barbara Terreni, i Tenori Roberto Bucchioni e Luciano Rizzo, il Baritono Giustino Abbate, il Basso Paolo Morelli e la Corale “Mascagni”. Al pianoforte siederanno la Professoressa Patrizia Freschi e il Maestro Giorgio Maroni, la Direzione della serata sarà affidata al Maestro Giorgio Maroni.

Il concerto sarà ad ingresso con libera offerta, per sostenere le attività del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo.

Visto il numero limitato di posti a sedere è consigliata la prenotazione telefonando al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo n. 0586266711.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*