La voce come strumento, workshop di Marina Mulopulos

Venerdì 29, sabato 30 giugno e 1 domenica luglio in Goldonetta

Marina Mulopulos
Marina Mulopulos
Share

LIVORNO – Un viaggio che attraversa tutto il corpo, respirando suoni, ritmi e armonici: venerdì 29, sabato 30 giugno e 1 domenica luglio in Goldonetta, si terrà il workshop di Marina Mulopulos, cantante italo greca che da molti anni lavora in modo sperimentale sulla voce come strumento. L’appuntamento apre la rassegna “DiVoceInVoce”, organizzata dalla Fondazione Teatro Goldoni in collaborazione con l’Associazione Compagnia del Cerchio.

L’obbiettivo è affrontare temi quali la scoperta dei principali canali vocali e gli armonici, il canto armonico corale tramite esercizi e giochi sonori a coppia o multipli, l’improvvisazione del sé nello spazio corale utilizzando giochi di domanda e risposta corpo-voce in gruppo. Attraverso suoni, melodie e ritmi da associare alla propria persona, in ascolto con il gruppo, per arrivare alla definizione del proprio io nello spazio corale.

Per partecipare non è necessario essere cantanti, la classe è aperta a tutti e si propone come un approfondimento per chi ha affrontato il percorso dello scorso anno. Alla fine dell’esperienza quest’anno è prevista una prova aperta fuori dallo spazio teatrale.

Orari del Workshop: venerdì 29 giugno ore 21-23; sabato 30 giugno e domenica 1 luglio ore 14-19.

Per info e costi: Associazione Compagnia del Cerchio 3925671340.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*