“Vissi d’arte”: cento capolavori in mostra al Museo della Città

Opere di Carlo Carrà, Renato Guttuso, Giorgio Morandi e altri

vissi d'arte museo della città
Renato Guttuso, "Massacro", 1943
Share

Pubblicato ore 07:00

LIVORNO – Apre al pubblico sabato 31 ottobre alle ore 10 la mostra “Vissi d’arte“: cento capolavori delle collezioni Della Ragione e Iannaccone. Non è prevista una inaugurazione.

In esposizione al Museo della Città-Bottini dell’Olio (piazza del Luogo Pio) fino al 31 gennaio 2021, i capolavori di grandi artisti italiani come Carlo Carrà, Renato Guttuso, Giorgio Morandi, Emilio Vedova, Renato Birolli, Mario Mafai, Scipione e Filippo De Pisis, Felice Casorati, Aligi Sassu, Ottone Rosai, Carlo Levi e Fausto Pirandello. La mostra, promossa dal Comune di Livorno, sancisce la collaborazione con la Città di Firenze e il Museo Novecento, nel segno dell’arte moderna e della cultura contemporanea.

Un eccezionale percorso espositivo che riunisce per la prima volta, in un dialogo profondo e serrato, le opere di due importanti collezioni dedicate all’arte italiana del Novecento.

La mostra livornese “Vissi d’arte” che sarà corredata di apparati didattici che consentiranno non solo di comprendere le ragioni dei due collezionisti, ma anche di conoscere la vita e l’opera dei maggiori artisti e dei movimenti affermatisi in Italia tra le due guerre. Il catalogo, pubblicato da Forma edizioni, sarà arricchito da saggi critici e schede di approfondimento sulle singole opere esposte.

Informazioni e biglietti

Orario: dal martedì alla domenica orario continuato 9.00-19.00 (chiusa il lunedì).
Ingresso: biglietto intero 8€ – ridotto 5€ – visita guidata 2€ a persona (con prenotazione).
Informazioni: museodellacittà@comune.livorno.it – 0586824551.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*