Visite al Cacciatorpediniere Caio Duilio in sosta a Livorno

La Nave sarà ormeggiata nel porto a breve distanza dal centro città

caio duilio
Il Cacciatorpediniere lanciamissili Caio Duilio
Share

LIVORNO – Da domani, 1 febbraio, la Nave Cacciatorpediniere lanciamissili Caio Duilio della Marina Militare sarà ormeggiata nel porto di Livorno presso la Calata Deposito Franco, a breve distanza dal centro città e sarà aperta per le visite a bordo dei cittadini e delle scolaresche dalle ore 14 alle ore 18 per tutto il periodo in cui resterà in sosta.

Nave Caio Duilio è uno dei due cacciatorpediniere lanciamissili italiani classe Orizzonte, frutto di un programma di collaborazione con la Marina francese. L’Unità è stata varata il 23 ottobre 2007 presso i cantieri navali di Riva Trigoso e consegnata successivamente alla Marina Militare il 3 aprile 2009. Composta da un equipaggio di 196 uomini e donne, con una lunghezza di oltre 150 metri e un dislocamento a pieno carico superiore alle 7000 tonnellate, la Nave Caio Duilio è espressione di tecnologie di ultima generazione, impianti missilistici e di artiglieria all’avanguardia nonché il fiore all’occhiello dell’Industria Nazionale.

Oltre a essere un’Unità specifica per la difesa aerea, è stata progettata per svolgere ruoli di comando e controllo anche in situazioni di crisi ed emergenza umanitaria, potendo contare su numerosi apparati di comunicazione tradizionale e satellitare. L’Unità inoltre è costantemente chiamata ad assicurare la sorveglianza marittima, rafforzare le attività di cooperazione e operare attivamente nella tutela degli interessi nazionali.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*