Visit Garibaldi, tutto pronto per la festa del quartiere

Tante attività legate all’aggregazione e alla socialità

Uno scorcio del quartiere Pontino al tramonto
Uno scorcio del quartiere Pontino. Foto: Valeria Cappelletti

LIVORNO – Conto alla rovescia per il primo evento di Visit Garibaldi previsto per domani, sabato 25 maggio, dalle ore 17 in piazza Garibaldi. Ad attendere i livornesi sarà una festa del quartiere Garibaldi – Pontino – San Marco organizzata dagli stessi cittadini e dalle associazioni che da mesi lavorano insieme per definire un calendario di attività ed eventi per il quartiere che si articoleranno fino alla fine luglio.

Baracchina n. 20

Domani pomeriggio verrà inaugurata la Baracchina numero 20 utilizzata per attività legate all’aggregazione e alla socialità ma anche come punto informativo per i visitatori del quartiere. Inoltre sarà allestita una postazione in cui i residenti potranno segnalare alcune tappe da inserire nella mappa di quartiere. Sempre nel corso della giornata del 25 maggio sarà distribuito il calendario con tutte le attività in programmazione.

Il programma

La festa inizierà alle ore 17 con la presentazione del calendario delle iniziative Visit Garibaldi e la celebrazione del marchio Quality Made, la certificazione che il Centro Commerciale Naturale Antico Borgo Reale ha ottenuto per i progetti di sviluppo turistico promossi con i comitati di quartiere Garibaldi e Pontino.

Alle ore 17.30 aprirà la ludoteca autogestita e il laboratorio sulla mappa di quartiere;
Alle ore 18 musica itinerante con il Busker Square;
Alle ore 19 cena di quartiere.

Gli ideatori

“Visit Garibaldi” è nato con il progetto Effetto Pop, finanziato dalla Regione Toscana e promosso dal Comune di Livorno che ha permesso di attivare un percorso di co-progettazione a cui hanno partecipato varie associazioni attive del quartiere: Vivi Garibaldi, Comitato Pontino San Marco ETS, Uovo alla Pop, Mezclar22, CCN Antico Borgo Reale.

Per maggio informazioni: consultare la pagina Facebook Visit Garibaldi.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*