Villa Trossi: in prima assoluta “Ulisse coperto di sale”, omaggio a Lucio Dalla e all’Odissea

In scena "Ulisse coperto di sale" a cura del Teatro dello Sbaglio

Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Villa Trossi (via Ravizza, 76) ospita domani, 29 luglio, uno spettacolo dedicato a Lucia Dalla e ai testi dell’Odissea di Omero. Si tratta di uno spettacolo davvero originale, in prima assoluta, dal titolo “Ulisse coperto di sale” a cura di Teatro dello Sbaglio, che andrà in scena alle ore 21.30.

Il titolo dello spettacolo di teatro-canzone è una citazione di un brano di Lucio Dalla, che spesso ha inserito nei suoi testi i temi del mare e dell’abbandono del padre. Così come il cantautore bolognese, anche Telemaco trascorse la sua infanzia e la sua adolescenza orfano del padre.

Lo spettacolo del Teatro dello Sbaglio ripercorre le tappe del viaggio di Ulisse attraverso Telemaco, che in questa versione originale dell’Odissea è un senzatetto che abita sulla riva del mare in attesa che il mare stesso gli porti notizie del padre disperso. Telemaco offre il suo spettacolo di parole e di musica agli spettatori. Ogni personaggio dell’Odissea parla il dialetto del luogo che abita: una sirena napoletana, una maga laziale, un ciclope siciliano.

Le storie si legano l’una con l’altra per mezzo della musica di Lucio Dalla, “Com’è profondo il mare”, “4 marzo 1943”, “Stella di mare”…, sono soltanto alcune delle canzoni inserite nello spettacolo.

Con: Cosimo Padiglione testi e voce, David Domilici alle percussioni ed effetti sonori e Paolo Mari alla chitarra.
Ingresso euro 10.
Informazioni 3385081221.
Prenotazioni WhatsApp al 3927010553.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*