Arriva la Versiliana dei piccoli tra sogno e realtà

Film Disney, laboratori, giochi e didattica: a partire da oggi a Pietrasanta

versiliana piccoli
Un'immagine tratta da "Il libro della giungla" (2016)

MARINA DI PIETRASANTA – Spettacoli, laboratori, giochi e didattica: a partire da oggi la Fondazione Versiliana si prepara ad accogliere i più piccoli con un arcobaleno di attività ispirato al tema del Sogno e alla favola di Alice nel Paese della Meraviglie. Sarà dunque un’ estate intensa, colorata, piena e divertente. Si parte con il cinema, una novità di questa edizione, con film d’animazione e laboratori a tema dedicati alle più recenti pellicole firmate da casa Disney, con cui la Versiliana si trasformerà in un affascinante cinema all’aperto per tutta la famiglia.

Stasera arriva “Il libro della giungla“, “Into the Woods” invece domani 4 luglio, “Cenerentola” il 5 luglio e a fine ad agosto “Maleficient” il 28, “Frozen” il 29 agosto e ovviamente non poteva mancare il gran finale con “Alice in Wonderland“, regia di Tim Burton, il 30 agosto. Tutti i film di animazione saranno  proiettati alle ore  21.30.

Dopo il grande successo della passata edizione, a curare lo spazio dei piccoli della Versiliana sarà ancora Valentina Benassi, giovane educatrice amatissima da tutti i bambini, che insieme alla direzione artistica di Massimiliano Simoni, ha messo a punto un programma di attività, laboratori e ben 23 spettacoli che terranno compagnia per tutta l’estate ai piccoli frequentatori della Versiliana. Titolo di questa nuova edizione è: “Sognando si impara tra sogno e realtà“, l’idea prende spunto dall’evento espositivo dedicato all’artista surrealista Salvador Dalì. A lui è stata dedicata una mostra, realizzata a ottobre nel Centro Storico di Pietrasanta e oggi viene riproposta dalla Direzione Artistica, con nuove opere, nella Villa e nel parco della Versiliana.

Il sogno, così come la favola di Alice nel Paese delle Meraviglie, che Salvador Dalì illustrò su richiesta dell’autore, sarà il tema a cui si ispireranno tutte le attività di questa edizione, pensate seguendo il suo mondo onirico-fantastico. Le opere di Dalì saranno prese a modello dai piccoli per le loro creazioni e le attività teatrali proposte all’Arena, trarranno spunto da esse. Non solo: i bambini potranno partecipare alle visite guidate alla mostra allestita in Villa e nel Parco.

A cura della redazione




© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*