Va in scena “Pizzicotti” di Michele Cecchini 

Adattamento teatrale dal libro di Mario Baglini “Violenze, amori e abbandoni – tre storie di donne dell’Ottocento"

LIVORNO – Presso il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, domani sabato 8 luglio, alle ore 21.30, nell’ambito della rassegna Erasmo Estate2017, verrà messo in scena lo spettacolo intitolato “Pizzicotti” testo di Michele Cecchini, adattamento teatrale dal libro di Mario Baglini “Violenze, amori e abbandoni – tre storie di donne dell’Ottocento” pubblicato dalle Edizioni Erasmo, per la regia e interpretazione di Nicoletta La Terra.

Michele Cecchini,  prendendo spunto dalla vicenda di Amalia Matteini, protagonista del libro di Baglini, ha deciso di realizzare un testo per un monologo teatrale. È nato così “Pizzicotti” diretto e interpretato da Nicoletta La Terra per “La Compagnia dei Masnadieri”. La Terra è un’attrice diplomata all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma che lavora da molti anni in teatro, al cinema, in televisione e come voce “off” degli “extra” in molti dvd di “Medusa Film”.

Lo spettacolo si svolgerà attraverso la voce della madre di Amalia, Anna Matteini, proprietaria all’epoca di un negozio di cappelli sulla Via Ferdinanda (divenuta poi Via Grande), seguiamo la vicenda che si dipana dall’ambiente familiare a quello cittadino, coinvolgendo le autorità civili e religiose. Il tutto, sullo sfondo di una Livorno irridente e scandalizzata, soprattutto animata dai complessi rapporti tra le varie confessioni religiose che la popolano. La giovanissima protagonista, suo malgrado, dovrà affrontare circostanze molto difficili, scontrandosi con i propri familiari, con la società e con l’insieme dei valori nei quali era stata educata.

L’ingresso  per lo spettacolo è di  8 euro oppure ridotto 5 euro per iscritti Associazione culturale Franco Ferrucci; Amici della Libreria e Casa Editrice Erasmo; Associazione Amici del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo; studenti.  Dalle ore 20.00 possibilità di Apericena con prenotazione obbligatoria: 15 euro (compreso spettacolo).  Per Info e prenotazioni: Museo di Storia Naturale del Mediterraneo tel. 0586 266711/266734; mail musmed@provincia.livorno.it.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*