Uovo alla Pop: una saracinesca a Kemp e il video di Gio Pistone

Tante novità: in programma due nuovi murales

Il murale di Diana opera di Gio Pistone - Foto: Massimiliano Gionti

LIVORNO – Uovo alla Pop non si ferma e, dopo aver inagurato il Festival Parete Aperta, il primo dedicato alla street art a Livorno, prosegue con gli eventi e con nuovi progetti.

L’inaugurazione del murale di Gio Pistone. Foto: Massimiliano Gionti

Kemp

In occasione della rassegna “Livorno Città Aperta” dedicata alle iniziative a tematica LGBT le “uovas” prenderanno parte a un evento in programma il 30 novembre che prevede l’inaugurazione di una nuova saracinesca decorata in collaborazione con il Tavolo Rainbow. La saracinesca, nel quartiere Garibaldi, sarà dedicata a Lindsay Kemp.

Nuovi murales

Da novembre a gennaio nasceranno anche altri due nuovi grandi murales, a opera del duo di Uovo alla Pop “Oil”, formato da Giulia Bernini e Libera Capezzone, in arte Libertà.

Il primo murale sarà dedicato a una nuova Dea che arriva dal mare e sorgerà sulle pareti del centro commerciale Marilia, mentre l’altro nascerà sulle pareti dell’acquario di Livorno, per una nuova sezione dedicata al mondo delle formiche.

Il video dell’inaugurazione

Nel frattempo, in occasione del murale di Gio Pistone dedicato a “Diana”, è stato realizzato un video (lo trovate più sotto in forma ridotta), opera di Massimiliano Gionti dell’agenzia Inutile Comunicare, che mostra l’intera giornata dell’inaugurazione del Festival Parete Aperta, con i tour di street art a piedi e a bordo del citysightseeing bus, fino alla mostra personale di Gio dedicata a Diana e ai suoi temi e archetipi.

Ricordiamo che la personale di Gio Pistone sarà visitabile fino al 2 dicembre presso la sede di Uovo alla Pop, Scali delle Cantine 36/38. Ogni giovedì e su appuntamento: uovoallapop@gmail.com – 3336538840.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*