Debutto di “Amy – Incosapevole Diva” in versione completa

Parole, immagini, note, in un mix originale di poetica e musica

amy winehouse
La cantante londinese Amy Winehouse
Share

CASTIGLIONCELLO – Amy Winehouse è stata molte cose. Una straordinaria interprete, una fine e sensibile autrice, un personaggio controverso e costantemente al limite, un’icona dei suoi brevi e fulgenti anni, una supernova del firmamento musicale internazionale, un’inconsapevole Diva. Ma oltre a tutto questo Amy è stata senza dubbio anche altro. Una piccola donna minata da mille fragilità con un disperatissimo bisogno d’amore.

Ed ecco che nasce lo spettacolo “AMY – Inconsapevole Diva” in scena l’1 agosto alle ore 21.30. Un’idea nata dalla profonda amicizia tra Moreno Vivaldi e Teresa Rotondo, musicisti legati artisticamente da molti anni, e il repertorio musicale della loro band in cui, sera dopo sera, i brani di Amy venivano riproposti.

Ed è così dopo gli spettacoli di marzo/aprile 2018 a Livorno, la versione completa giunge al suo debutto nazionale sul prestigioso palco del Castello Pasquini di Castiglioncello (piazza della Vittoria, 1). Questo spettacolo si aggiunge a quelli che compongono la prima edizione del “Festival Castiglioncello”, aprendone la kermesse.

Lo spettacolo gira intorno alla musica di Amy. Un concerto che ripropone sia i brani più noti della cantante britannica che le “perle” musicali più nascoste della sua carriera. Brani meno praticati, ma altrettanto capaci di emozionare e impreziosire lo spettacolo. Il tutto proposto interamente live da una solida e affiatatissima band.

A presentarsi del tutto nuovo al pubblico del festival sarà l’allestimento, curato dallo staff creativo Todomodo, per la regia di Emanuele Gamba.

Prima dello spettacolo si terranno due incontri con i fan di Amy: il 22 luglio in “Baracchina Bianca” dalle 21:30 e il 31 luglio a Castiglioncello “Dalla Wilma, bistrot la piazzetta”, dalle 21:30.

Prezzi biglietti: poltronissima 23,00 euro; poltrona II° settore: 17,50 euro.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*