Una serata tutta da ridere con il cabaret di Paolo Migone

Appuntamento in Fortezza Vecchia con ingresso libero

Foto: C. Foschi
Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Il cabaret firmato Paolo Migone arriva in Fortezza Vecchia questa sera, 9 agosto alle 21.30, per una puntata speciale a ingresso libero. Un recital buffissimo, carico di umorismo al vetriolo, che non mancherà di centrare il bersaglio e far impazzire il pubblico presente.

Lo spettacolo della Fortezza Vecchia, collocato nella rassegna “Cabarezza – Il Cabaret in Fortezza”, giunta al terzo anno di programmazione, è uno spazio congeniale al comico livornese, si confà al suo umorismo elegante, mai urlato, con tocchi minimalisti, molto simile all’improvvisazione jazz.

Da oltre quarant’anni sulle scene, Paolo Migone, nato a San Paolo del Brasile nel 1956, è uno dei più grandi artisti livornesi di sempre, col suo umorismo caustico e al contempo surreale, che non scende mai a compromessi, ha influenzato generazioni di comici toscani (e non solo).

Paolo Migone ha una formazione tecnica di base quasi unica, da giovane ha frequentato le migliori scuole del mondo di mimo, teatro-danza e clownerie come quella di Philippe Blancher e di Yves Lebreton. Inoltre, è uno dei pochissimi comici che ha partecipato a tutte le edizioni di Zelig, dalla fine degli anni Novanta ad oggi.

Lo spettacolo fa parte del programma dell’Estate 2022 realizzato da Menicagli Pianoforti su mandato dell’Autorità di sistema portuale del mar Tirreno settentrionale, che ha visto e vedrà la realizzazione di oltre 150 eventi in poco meno di quattro mesi di attività.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*