Una serata musicale in ricordo di Irene

L'evento si terrà all'Auditorium Pamela Ognissanti in Corea

Il sorriso di Irene e la sua passione per la musica
Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Si intitola “Irene… magnifica farfalla” il concerto dedicato a Maria Irene Busonero, la giovane violinista, scomparsa il 12 aprile 2020 a soli 31 anni.

Oggi, 12 aprile, nel ricordo costante, sempre forte e amorevole della giovane, l’Associazione Musicale e Culturale Ensemble Bacchelli di cui era socia e musicista, insieme alla famiglia della ragazza, organizzano una serata musicale all’Auditorium Pamela Ognissanti di Via Gobetti 11 (quartiere Corea). Ore: 20:45, ingesso fino a esaurimento posti a sedere. Obbligo di Green Pass rafforzato e mascherina FFP2.

Sarà un momento per dialogare con Irene attraverso le note che hanno colorato la sua vita, un concerto che vuole essere lieve come il volo di una farfalla.

Alcuni dei musicisti che hanno suonato con lei vogliono dedicarle in musica un pensiero affettuoso e amichevole. Saranno presenti: l’Ensemble Bacchelli Senior, Young e Choir che suoneranno e canteranno, sotto la direzione di Rita Bacchelli e Arianna Rondina, brani di Riz Ortolani, Leonard Cohen, Beethoven, Fabrizio De André, Coldplay. Roberto Sbolci (chitarra) e Giada Garrison (voce) interpreteranno “One of Us ” di Joan Osborne. Antonella Marcianò canterà “Amami” di Arisa. Cristiano Sbolci il brano “Poetica” di Cesare Cremonini e, ancora, Luca Faggella “Clown Fai” dall’album compilation “Parole Liberate” e “Come” un brano suonato insieme a Irene.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*