Un nuovo spettacolo per la Compagnia Mayor Von Frinzius

Andrà in scena al Goldoni il 24 maggio

Dopo "Anacronistici" in arrivo "Incessante, se credessi in Dio". Foto: Letizia Ribecai

LIVORNO – Il 24 maggio torna la Compagnia Mayor Von Frinzius con un nuovo spettacolo dal titolo “Incessante, se credessi in Dio“. Gli attori della Compagnia, reduci dal grande successo di “Anacronistci” sarà sul palco del Teatro Goldoni.

Coprodotto dall’associazione Haccompagnami e dalla Fondazione Teatro Goldoni, lo spettacolo gode dell’aiuto di vari sponsor, tra cui la Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, che ha deciso di diventare main sponsor della Compagnia in quanto ne condivide valori come l’importanza dell’arte e del mettere quest’ultima a contatto con la vita di tutti i giorni.

Questo spettacolo rispecchia la voglia di vivere: tutte le vite sono infatti connesse da un ritmo incessante, che continua a battere e a lottare attraverso la quotidianità malgrado ciò che inevitabilmente rema contro, ed è proprio per questo che la Compagnia si augura di poter entrare nel ritmo del cuore dei propri spettatori, farli immedesimare, farli staccare dalla propria routine che sembra così unica e immodificabile per poter capire che, alla fine, stiamo vivendo tutti la stessa.

I biglietti potranno essere acquistati a partire da mercoledì 21 febbraio dalle ore 17.00 presso la biglietteria del Teatro Goldoni o presso i punti di vendita del circuito BoxOffice. Il primo giorno di prevendita sarà possibile acquistare solo un massimo di otto biglietti a testa.

Orari: la biglietteria del Teatro Goldoni è aperta il martedì ed il giovedì dalle 10.00 alle 13.00; il mercoledì, venerdì e sabato dalle 17.00 alle 20.00.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*