Un Festival Multisensoriale Immersivo dal progetto St’Art Up

Verrà presentata la fase finale del progetto

LIVORNO – Un anno fa è partito il progetto St’Art Up che aveva l’obiettivo di coinvolgere ragazzi dai 12 ai 25 anni nell’ideazione e organizzazione di un festival di arti performative (teatro, danza, musica, web design ecc). Dopo varie fasi il progetto, realizzato dai Comuni di Livorno, Rosignano, Fondazione Goldoni e CTT con il supporto dell’Autorità per la garanzia e la promozione della partecipazione della Regione Toscana, è giunto al termine e i circa 50 ragazzi del territorio che ne hanno fatto parte sono pronti a presentare il risultato di questo lavoro alla cittadinanza.

Venerdì 31 gennaio alle ore 17 quindi nell’auditorium dell’Istituto Mascagni (via Galileo Galilei) i protagonisti illustreranno le attività del progetto e soprattutto mostreranno una “demo” del festival che i partecipanti hanno proposto di organizzare: un festival multisensoriale immersivo. Sarà un piccolo evento, ma di forte suggestione, che i ragazzi hanno potuto realizzare grazie anche al mentoring di alcuni esperti che fanno parte del team creativo di Immersiva, gli stessi che hanno realizzato l’installazione alle Terme del Corallo per il centenario di Amedeo Modigliani.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*