Un “dolce pensiero” donato dalla ditta Caffarel all’Ospedale di Livorno

Un modo per rendere più dolce la Pasqua

Caffarel dona colombe e uova al cioccolato all'ospedale di livorno
Share

Pubblicato ore 07:00

LIVORNO – Un “dolce pensiero” a base di cioccolata e colombe è stato consegnato all’Ospedale di Livorno. Settanta uova di Pasqua e 70 colombe sono state donate dalla ditta Caffarel e portate dall’Associazione Nazionale Carabinieri al presidio sanitario di viale Alfieri.

“Il periodo della Pasqua – si legge nella lettera di accompagnamento della ditta – è sinonimo di condivisione, felicità e spensieratezza con le famiglie e gli affetti più cari. L’intento di Caffarel è quello di rendere più dolce questa festività a chi è costretto dall’emergenza sanitaria a trascorrerla separato dei propri affetti, donando le sue uova di cioccolato e colombe alle strutture sanitarie nazionali”.

“Quanto donato – dice Luca Carneglia, direttore dell’ospedale di Livorno – è stato immediatamente distribuiti ai reparti e agli operatori impegnati a fronteggiare l’emergenza sanitaria Covid. Ringrazio la Caffarel per il dono e l’Associazione Nazionale Carabinieri per aver agevolato la consegna e distribuzione. A tutti loro un sincero grazie per la vicinanza dimostrata”.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*