Tornano i capolavori raccontati a Palazzo Ducale

Van Eyck, Tiepolo, Leonardo e Bernini, Donatello e Palladio

palazzo ducale
Jan Van Eyck, Ritratto dei coniugi Arnolfini

GENOVA – Con la partecipazione di noti storici dell’arte, archeologi, architetti e giornalisti si apre un ciclo di incontri che offre un viaggio appassionante alla scoperta di capolavori di Jan van Eyck e di Giambattista Tiepolo, di Leonardo e di Bernini, di Donatello e Palladio, senza tralasciare uno dei grandi esponenti dell’arte contemporanea: William Kentridge.

Un’occasione per conoscere e i segreti (e i quesiti) delle grandi opere d’arte con il ritmo di un racconto serrato e coinvolgente. Il 22 febbraio 2018, ore 21, a Palazzo Ducale,  Antonio Paolucci  introdurrà “Il Vangelo secondo Donatello: i pulpiti della Basilica di San Lorenzo a Firenze”.

L’ingresso è gratuito.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*