Torna la musica negli ospedali di Livorno e Cecina

Inaugurazione domenica 22 con il chitarrista Daniele Bazzani

LIVORNO- A partire da domenica 22 ottobre tornano i concerti negli ospedali di Livorno e Cecina, iniziativa nata nel 2010 grazie alla collaborazione tra l’Associazione A.Gi.Mus.Firenze e la USL Toscana Nord Ovest. La manifestazione è finanziata dalla Fondazione Livorno.

Domenica 22 alle ore 17.00 presso la Hall al Secondo Piano del Palazzo di Amministrazione degli Spedali Riuniti di Livorno in Viale Alfieri 36, ad ingresso libero, si esibirà il chitarrista romano Daniele Bazzani, uno dei maggiori esponenti della chitarra fingerstyle in Italia, già apprezzato dai maggiori nomi a livello internazionale per il suo genere musicale come Tommy Emmanuel.

“Riprendiamo ogni stagione con emozione e con la soddisfazione di vedere un progetto che continua a crescere” – ha commentato Luca Provenzani, Presidente dell’Associazione A.Gi.Mus. e direttore artistico. “I nostri concerti in ospedale sono oggi una rete che in Toscana coinvoge nove presidi ospedalieri. La USL Toscana Nord Ovest è stata una delle prime a darci fiducia e per questo le siamo grati e riconoscenti, così come lo siamo nei confronti della Fondazione Livorno che fin dall’inizio ci ha sostenuto finanziariamente”.

La musica risuonerà invece nell’ospedale di Livorno il 5 novembre con “Anima Italiana, concerto del duo Gabriele Pezone (pianoforte) e Matteo Cossu (violino), il 12 novembre con i due giovani pianisti aretini Mattia Amato e Andrea Redigonda, il 26 novembre con il concerto del duo Alessandro Casini  e Marlene Fuochi, il 17 dicembre con il conclusivo concerto di Natale affidato al Coro Monte Sagro di Carrara diretto da Alessandro Buggiani.

 

INGRESSO LIBERO

tutti i concerti si svolgono alle ore 17.00

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*