“Ti parlerò d’amor”: sul palco del Vertigo la commedia di Alessio Pianigiani

Una nuova produzione

Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – “Ti parlerò d’amor” è il titolo della divertente commedia in scena questa sera, 6 aprile, alle ore 21 (con replica domani ore 17) al Teatro Enzina Conte del Vertigo (via del Pallone, 2).  Una nuova produzione  con adattamento e regia di Alessio Pianigiani che interpreterà anche un ruolo molto particolare nella commedia.

La trama è semplice ma di sicuro divertimento: la famosa Ottica Bosi sta andando a rotoli. Alfio (il titolare) è sempre più depresso, Amleto (il fratello) invece di occuparsi degli affari di famiglia preferisce andare a giocare al circolo con gli amici accumulando sempre più debiti. In tutto questo Serena (la figlia di Amleto) ama Wladimir, ma Palmira (la mamma di Serena) non vuole che lo frequenti perché lo considera un perdigiorno. Lorenza (la sorella di Amleto) cercherà di aiutare Serena ma Wladimiro, con un’idea a dir poco
sensazionale, riuscirà a intrufolarsi nella famiglia, salvo poi essere scoperto, e come è tradizione il finale sarà a sorpresa.

Un cast di attori di esperienza oltre a Pianigiani in scena Alessia D’Alessandro, Sidonia Bagnoli, Lisa Pellicone, Valeria Nardelli, Gilberto Gabardi, Giovanni Tresoldi, Giovanna Benvenuti, Luca Ventavoli e Paolo Redi. Aiuto regia Sidonia Bagnoli, luci Ugo Zammit, audio Roberto Pacini, costumi Claudia Baroni, assistenza tecnica Patrizia Coli, grafica Giulia Socci.

La compagnia Vertigo ringrazia il maestro Antonio Vinciguerra per le due opere che ha messo a disposizione per arricchire la scenografia.
Per prenotazioni: 0586210120.

© Vietata la riproduzione