Teatro a Livorno, la nuova stagione: Tutte a casa con Paola Gassmann

Cinque donne che si mettono in gioco per salvare un'azienda

tutte a casa
Da sin: Cruciani, Mazzeranghi, Gassman, Campagnola e Rupi

LIVORNO – Infuria la prima guerra mondiale, l’Italia è impegnata nel conflitto e mentre gli uomini sono al fronte, le donne devono pensare al loro ruolo di madri e mogli, ma per arrotondare accettano di lavorare nelle imprese rimaste prive di dipendenti. Escono così dalle loro case e diventano operaie, impiegate, tramviere suscitando lo scandalo dei benpensanti.

Questa è la trama di Tutte a casa – la guerra delle donne, lo spettacolo in scena al Teatro 4 Mori il 15 gennaio. Protagoniste Paola Gassmann, Mirella Mazzeranghi, Paola Tiziana Cruciani, Claudia Campagnola e Giulia Rupi per la regia di Vaessa Gasbarri.

Nuovo appuntamento con la stagione 2018-2019 del teatro a Livorno. Dopo aver presentato Ben Hur e Bukurosh mio nipote ecco un nuovo spettacolo proposto dai 4 Mori.

Una visione inedita del primo conflitto mondiale che non guarda alla drammaticità delle trincee, delle vittime e degli eroi sul campo di battaglia, ma alle eroine nel mondo del lavoro: Margherita, una ricca signora dell’alta borghesia milanese che deve prendere in mano l’azienda, Silvana è la segretaria, Cumunarda una sindacalista dal temperamento sanguigno e combattivo, c’è poi la giovane Giacomina e Teresa la madre di famiglia tutta casa e chiesa. Tutte dovranno affrontare tanti ostacoli per salvare l’azienda e cosa succederà quando torneranno i mariti?

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*