Teatro a Livorno, la nuova stagione: Jesus Christ Superstar

Ogni giorno un focus su uno spettacolo

Jesus Christ Superstar
Ted Neeley è Jesus Christ Superstar

LIVORNO – Parte oggi una nuova finestra sul teatro livornese all’interno della quale ogni giorni verrà raccontato uno spettacolo che andrà in scena a Livorno nella prossima stagione 2018-2019. Al momento citeremo solo gli spettacoli del Teatro Goldoni e del Teatro 4 Mori, di cui è uscita già la programmazione, inserendo man mano anche i cartelloni degli altri teatri cittadini.

Partiamo con un’anteprima della stagione del Teatro Goldoni prevista per sabato 13 (ore 21) e domenica 14 ottobre (ore 17), si tratta di Jesus Christ Superstar (spettacolo fuori abbonamento). Il musical, capolavoro di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice, dopo un memorabile tour in Europa acclamato da pubblico e critica, arriva anche a Livorno.

Jesus Christ Superstar è celebrato dal pubblico di tutto il mondo per l’energia, per il carisma del personaggio tanto amato da diventare un mito e per la musica, al punto da farne l’opera di genere rock per eccellenza. Alla regia la sicurezza di Massimo Romeo Piparo (già regista di Mamma Mia! un altro grande successo), alla produzione la PeepArrow Entertainment, e nel ruolo di Gesù Ted Neeley, quello originale, del celebre film di Norman Jewison del 1973 (trasposizione cinematografica del musical di Tim Rice ai testi e Andrew Lloyd Webber alle musiche).

Ma cosa racconta questo musical? Al centro dello spettacolo si narrano le vicende legate all’ultima settimana di vita di Gesù (l’ingresso a Gerusalemme, il processo, la condanna a morte e la crocifissione).

Lo spettacolo, interpretato in lingua originale e con una grande orchestra dal vivo diretta dal Maestro Emanuele Friello, si rinnova accogliendo nuovi volti nel cast: con Nick Maia nei panni di Giuda, Giorgio Adamo nel ruolo di Simone e Andrea Di Persio in quello di Pilato.

Ecco nel dettaglio il cast: Simona Di Stefano (Maddalena), Paride Acacia (Hannas), Francesco Mastroianni (Caifa), Mattia Braghero (Pietro), Salvador Axel Torrisi (Erode), Nick Maia (Giuda), Giorgio Adamo (Simone) e Andrea Di Persio (Pilato).

Mentre la Compagnia è composta da: Sandro Bilotta, Debora Boccuni, Laura Fiorini, Francesco Consiglio, Lorenzo De Baggis, Michele Iacovelli, Simone Giovannini, Daniel Guidi, Francesca Iannì, Benedetta Imperatore, Alessandro Lanzillotti, Rosella Lubrino, Angela Matteini, Emanuela Puleo, Lazaro Rojas Perez, Costanza Scalia, Sara Telch e Carmela Visciano.

Sul palco ci sarà anche un ensemble di 24 personaggi tra acrobati, trampolieri, mangiafuoco e ballerini coreografati da Roberto Croce, con le scenografie di Giancarlo Muselli elaborate da Teresa Caruso e costumi di Cecilia Betona

I biglietti sono in prevendita on line sul sito del Teatro Godoni, su boxofficetoscana e ticketone e al botteghino del Goldoni il giovedì e venerdì nei giorni 19, 20, 26, 27 luglio ed il 2 e 3 agosto con orario 10-13.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*