Teatro a Livorno: La locandiera con Amanda Sandrelli

Stagione 2019-2020 dei 4 Mori

stagioene 4 mori primo spettacolo la locandiera con amanda sandrelli

LIVORNO – Il primo appuntamento con la stagione teatrale dei 4 Mori (via P. Tacca, 16) è con Amanda Sandrelli nei panni di Mirandolina, protagonista del capolavoro di Caldo Goldoni “La locandiera“.

Lo spettacolo andrà in scena il 6 novembre alle ore 21. Adattamento e drammaturgia di Francesco Niccolini, ad affiancare Sandrelli saranno Alex Cedron, Giuliana Clozi, Andrrea Costagli, Dmitri Frosali, Massimo Salvianti e Lucia Socci.

Mirandolina è una donna feroce, orfana, abituata a comandare, a difendersi e a lottare. Lottare su più fronti: per mandare avanti la locanda dopo la morte del padre, per affermare la forza e la dignità di una donna in un mondo in cui è oggetto del piacere o del disprezzo, per tenere testa a quattro uomini.

“Fra tutte le commedie da me sinora composte – scrive Goldoni avvertendo il lettore – starei per dire esser questa la più morale, la più utile, la più istruttiva”.

Biglietti e informazioni

Possono essere acquistati ai 4 Mori il martedì e il giovedì dalle 17 alle 19 oppure a breve su ticketone.

Interi: poltronissima 29 euro, poltrona 27 euro, galleria 25 euro. Ridotti (Amici del Cinema 4 Mori, vecchi abbonati, tessera soci Compagnia degli Onesti, allievi e docenti delle scuole teatrali livornesi, over 70) poltronissima 27 euro, poltrona 25 euro, galleria 23 euro.

Interi under 30: poltrona 16 euro, galleria 12 euro.

Ridotti under 30 (gruppo minimo 10 persone): poltrona 11 euro, galleria 8 euro.

Abbonamenti: interi poltronissima 146 euro, poltrona 136 euro, galleria 116 euro. Ridotti: poltronissima 126 euro, poltrona 116 euro, galleria 106 euro (Amici del Cinema 4 Mori, vecchi abbonati, tessera soci Compagnia degli Onesti, allievi e docenti delle scuole teatrali livornesi, over 70). Under 30: poltrona 96 euro, galleria 66 euro.

Per informazioni: 3498169659 – compagniadeglionesti@libero.it.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*