“Piombo”, il musical che racconta il sequestro di Aldo Moro

Sarà in scena alla Goldonetta venerdi 16 marzo alle ore 21.00

piombo aldo moro
Gipo Gurrado ed Enrico Ballardini

LIVORNO – In occasione del 40esimo anniversario dal rapimento di Aldo Moro avvenuto il 16 marzo 1978, Odemà e Tiktalik Teatro presentano lo spettacolo “Piombo. Una canzone vi seppellirà” in scena alla Goldonetta il 16 marzo.

“Piombo” è un “musical d’autore”, libretto, musiche, testi, regia di Gipo Gurrado con Enrico Ballardini, Davide Gorla, Giulia D’Imperio, Andrea Lietti, Elena Scalet, Gipo Gurrado, Mauro Sansone. Cinque attori e due musicisti sul palco portano in scena fatti e personaggi emblematici del terrorismo in Italia, rievocando gli sconvolgenti cinquantacinque giorni del sequestro Moro e riportando in vita un periodo storico che sembra lontano anni luce dalla società di oggi, eppure pieno di inquietanti similitudini col presente.

“Piombo” è un modo nuovo di raccontare una delle pagine più controverse della storia italiana e uno degli episodi più bui della nostra repubblica: i protagonisti del “sequestro Moro” prendono vita sul palco e vengono mostrati attraverso un punto di vista inedito, lontano dalla retorica e dai luoghi comuni. Lo spettacolo coinvolge il pubblico a un livello profondo e viscerale come solo la musica può fare.

Biglietti. È attiva la speciale promozione per assistere allo spettacolo: un omaggio ogni biglietto acquistato, posto unico 12 euro; biglietti in vendita presso il botteghino del Teatro Goldoni (tel. 0586204290) martedì e giovedì ore 10 – 13, mercoledì, venerdì e sabato ore 17-20.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*