Parigi e la Ville Lumière in “Modì, Paris, Folies – L’indecente Dedo”

Lo spettacolo al Centro Artistico Il Grattacielo

LIVORNO – In occasione della giornata in cui si ricordano i cento anni dalla morte di Amedeo Modigliani, il 24 gennaio (con replica il 15 febbraio), il Centro Artistico Il Grattacielo (via del Platano, 6) ripropone lo spettacolo “Modì, Paris, Folies – L’indecente Dedo” (ore 21.15) già messo in scena per il 31 dicembre 2019. Lo spettacolo, regia di Eleonora Zacchi, racconta la Parigi di Modigliani e le atmosfere della “Ville Lumière” con uno sguardo sulla nostra città e su una Livorno anch’essa ricca di artisti.

Lo spettacolo

“La funzione dell’arte è di combattere contro le imposizioni” diceva Modigliani e così lo spettacolo “Modì, Paris, Folies – L’indecente Dedo” esce dagli schemi e si arricchisce di suoni e ritmi del varietà, dell’avanspettacolo e della commedia. È un modo originale con il quale raccontare i luoghi, le atmosfere e le suggestioni che hanno a loro modo influito su quello che è stato il carattere e l’animo del grande artista. Una serie di quadri con i quali, in modo ironico e brillante, si narrano i passaggi salienti della vita di Modì.
La musica di Alessio Colombini è il sottofondo necessario con il quale dare colore e carattere al susseguirsi incalzante ed estroso della vicenda.

La serata comincerà a partire dalle ore 20.30 con un aperitivo a cura di FiveForFoods.

Il cast

Sul palco: Eleonora Zacchi, Luca Salemmi, Riccardo De Francesca, Chiara Marchetti, Sandro Andreini e Fabio Vannozzi.

Contatti e biglietti

Biglietti disponibili presso la segreteria del Centro Artistico Il Grattacielo di via del Platano 6, aperta tutti i giorni dalle 17 alle 19, chiamando il numero 0586890093 o scrivendo all’indirizzo a
segreteria@centroartisticoilgrattacielo.it.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*