Paola Pasqui e il suo “Cabaré” in scena a Villa Trossi

Viaggio tragicomico tra le contraddizioni e le nevrosi del nostro tempo

paola pasqui
Paola Pasqui a Villa Trossi (2018). Foto: Valeria Cappelletti
Share

Pubblicato ore 18.15

LIVORNO – “Cabaré” è il titolo dello spettacolo di Paola Pasqui in scena domani sera, 14 luglio alle ore 21.30, nel giardino di Villa Trossi (via Ravizza, 76). Lo spettacolo rientra nel cartellone di eventi di “Estate a Villa Trossi“. Paola Pasqui trae ispirazione dalla realtà, distorcendola a uso e consumo di una risata e di una riflessione.

Vincitrice del Premio Gianni Lenci ai suoi esordi nel 1996 (purtroppo la targa è andata persa in un trasloco, ma la gloria e la boria splendono ancora) e del Premio A.N.P.I come donna di spettacolo cittadino nel 2006. La comicità di Paola Pasqui parte da un attento sguardo alla quotidianità labronica, con un occhio di riguardo verso lo humour britannico ed yiddish. Dopo aver trascorso i mesi di lockdown a macerarsi nell’ansia e a pentirsi di aver intrapreso questa attività, cercherà di condurvi in un viaggio tragicomico attraverso le contraddizioni e le nevrosi del nostro tempo.

I biglietti di ingresso, al costo di € 10 posto unico, saranno disponibili da un’ora prima dello spettacolo, all’ingresso della Villa Trossi, in via Ravizza 76.
Prenotazione consigliata al numero 3385081221. Posti numerati.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*