Notte al Teatro Goldoni. Giochi, spettacolo e poi… a dormire

L'iniziativa è rivolta ai bambini e ai ragazzi dai 6 ai 14 anni

Notte a teatro goldoni per i bambini e i ragazzi
I bambini e i ragazzi che hanno partecipato lo scorso anno

LIVORNO – Una notte al Teatro Goldoni rivolta ai bambini e ai ragazzi dai 6 ai 14 anni protagonisti di un evento davvero unico: sabato 25 maggio alle ore 20 torna l’appuntamento con “OPEN – laboratori in scena”, che lo scorso anno ha avuto un grande successo.

Una notte a teatro è una divertente avventura di A+B= T, il progetto di formazione teatrale che vede coinvolti il Goldoni e il Nuovo Teatro delle Commedie, gestito dall’associazione PilarTernera. Un’intera notte da trascorrere nel bel teatro che si concluderà con la possibilità di dormire nella platea del Goldoni. Ad accompagnare i ragazzi nel loro viaggio saranno Alessia Cespuglio, Francesco Cortoni, Deborah Di Girolamo, Alessandra Donati, Silvia Lemmi, Giacomo Masoni, Irene Catuogno, Marco Fiorentini e gli allievi del corso adolescenti dei due teatri.

Esplorare e visitare

 

Notte a teatro goldoni per i bambini e i ragazzi
I sacchi a pelo preparati per la notte

I ragazzi inizieranno la loro esperienza con “Il Grande gioco del Racconto”, un percorso a gruppi che li poterà a esplorare i luoghi meno conosciuti del teatro. Un gioco, a metà tra una visita guidata, una caccia al tesoro e un libro game che terminerà sul palco della Sala Grande.

Il principe Canarino

Dopo una piccola merenda, ecco la rappresentazione dell’ultima produzione della Compagnia Pilar Ternera “Il principe Canarino” con la regia di Francesco Cortoni.

La fiaba narra di una principessa rinchiusa dalla matrigna in una grande torre che non può incontrare nessuno se non le dame di corte messe dalla matrigna per controllare la ragazza. Un giorno sotto la torre passa un bel principe vestito di giallo. I due si vedono e sono affranti per l’impossibilità di potersi incontrare da vicino. Una vecchia maga che passa di lì, regala alla principessa un libro che ha il potere, se sfogliato in un verso, di trasformare il principe in canarino e, sfogliato nell’altro verso, di farlo tornare uomo. Il Principe e la Principessa possono in questo modo abbattere le barriere e le distanze, ma la matrigna ci mette lo zampino.

Tutti a nanna

Alla fine dello spettacolo tutti a dormire, ma dove? Nella grande, spettacolare platea del Goldoni, la mattina seguente dopo una ricca colazione piccoli ospiti lasceranno il teatro con il ricordo un’esperienza straordinaria.

Cosa portare

Un sacco a pelo, uno stuoino di gomma, il pigiama, le ciabatte, un piccolo asciugamano, spazzolino da denti e dentifricio.

Costi e informazioni

Biglietto – € 55,00; biglietto per i ragazzi iscritti al progetto A+B – € 45,00. Per informazioni e iscrizioni: Segreteria Laboratori del Teatro Goldoni (tel. 0586204225/0586204206) – aperta dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*