Musica e fiabe al Nuovo Teatro delle Commedie

A marzo, il teatro ospiterà "Piccoli Idilli", da un racconto africano

Share

LIVORNO – Al Nuovo Teatro delle Commedie (via Terreni) la musica si unisce alla fiaba per un fine settimana dedicato a tutta la famiglia.

Francesco Massidda

Si parte venerdì 13 alle ore 22:30 con la musica di Francesco Massidda classe ’94. Muove i primi passi nella scena musicale livornese nel 2017, quando inizia a suonare come tastierista turnista per Nu and the Thumbs Up e in seguito per Alto e Davide Cavalera. Attualmente sta lavorando al proprio progetto da solista e alla carriera d’autore. Ad aprire il concerto del giovane artista, sarà Candra musicista e cantautore livornese.

Domenica alle 17:30 invece torna il teatro dei ragazzi. Sul palco la compagnia teatrale Il Mutamento Zona Castalia che presenta lo spettacolo “Le favole di Pancatantra“. Il Pañcatantra, che significa letteralmente “cinque parti”, fu scritto probabilmente nel Kashmir nel secondo secolo a. C. a partire da racconti molto più antichi tramandati oralmente. L’opera si diffuse prima nel mondo islamico, raggiungendo la Spagna, la Sicilia, la Provenza e la Francia e poi, attraverso Costantinopoli, l’Europa Orientale; qui il Pañcatantra fu tradotto in greco, latino, tedesco, italiano e inglese. Queste favole furono sicuramente conosciute da Shakespeare in una traduzione inglese dall’italiano.

La compagnia Pilar Ternera dopo aver approfondito con le proprie produzioni e con le attività di ospitalità all’interno dell’NTC le fiabe classiche italiane ed europee come Pinocchio, Ceneretola, Hansel e Gretel, Bianceneve, Re dei Pavoni e il Principe Canarino, Cappucetto Rosso, Il Soldatino di Stagno e altro, ha deciso di aprire gli orizzonti su fiabe di paesi lontani. A marzo, il teatro ospiterà “Piccoli Idilli“, compagnia leccese che porterà in scena Kanu, uno spettacolo di narrazione con musica dal vivo, tratto da un racconto africano.

Ingresso concerto 5 euro.
Ingresso spettacolo 7 euro.
Per info e prenotazione NTC 05861864087/ info@nuovoteatrodellecommedie.it

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*