La storia travagliata di “Amore e Psiche” sul palco di Scenari di Quartiere

Penultimo appuntamento con la rassegna di teatro

Daria Paoletta a scenari di quartiere con amore e psiche
Sul palco l'attrice Daria Paoletta

LIVORNO – Penultimo appuntamento questa sera con Scenari di Quartiere, sul palco arriva Daria Paoletta, attrice professionista dal 1993, con lo spettacolo “Amore e Psiche” in piazza Gavi (Borgo Cappuccini) alle ore 19.

Prodotto dalla Compagnia Burambò, vincitore del premio Eolo Awards 2015, “Amore e Psiche” è tratto dalla novella di Apuleio inserita nelle Metamorfosi nel II secolo d.C.

Si racconta di un amore travagliato e ostacolato dalla diversità dei due amati: Amore è un Dio mentre Psiche è una mortale, ma bella come una Dea. Una saga di personaggi che dividono l’Olimpo dalla Terra, le divinità dai mortali, per scoprire che non c’è poi tanta differenza, gli uni assomigliano agli altri.

Una scena nuda che prende vita attraverso la forza del linguaggio vocale e corporeo, tali da creare ambientazioni e condividere suggestioni. Il tentativo è di condurre il pubblico in un mondo immaginifico e, attraverso l’arte teatrale, ritrovare se stessi.

L’ingresso allo spettacolo è libero. Ricordiamo che in caso di maltempo l’evento si terrà al Cisternino di Città.

Alle ore 17.30, con partenza nei pressi del palcoscenico in Borgo Cappuccini, la guida turistica livornese Fabrizio Ottone accompagnerà gli interessati alla conoscenza del quartiere omonimo. L’iniziativa (gratuita e della durata di un’ora) è organizzata dalla Fondazione Goldoni con l’Associazione Quartieri Uniti Livorno che collabora anche alla realizzazione della rassegna.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*