La storia bizzarra della Signorina Sinforosa e della sua nuvola al NTC

Nuovo appuntamento con il teatro per i ragazzi

Share

LIVORNO – Torna al Nuovo Teatro delle Commedie (via Terreni), l’appuntamento con la rassegna di teatro ragazzi. Questo pomeriggio, 2 febbraio alle ore 17:30, il Teatro delle Quisquilie presenta “Ho perso la mia nuvola”. La compagnia teatrale di Trento, nata nel 1997 ha come scopo quello di incentivare la diffusione del teatro, del cinema, della musica e della danza come espressioni e strumenti di conoscenza, comunicazione e relazione, attraverso la produzione di spettacoli e l’organizzazione di attività didattiche e propedeutiche.

Lo spettacolo dedicato ai più piccoli vedrà alla regia Massimo Lazzeri, in scena Franca Salin Gaccioli, le scene e le luci di Andrea Coppi e i pupazzi di Nadezhda Simeonova. Una storia bizzarra quanto la protagonista, la Signorina Sinforosa interpretata da Franca Solin. Sinforosa, infatti, non usa mezzi di trasporto comuni ma si sposta su una nuvola. Una nuvola speciale, la sua. Una mattina non la trova più e qui che chiederà l’aiuto del pubblico per ritrovarla. Lo spazio scenico è al centro di un grande cerchio di sedie sulle quali sono seduti gli spettatori, che sono anche un po’ attori, perché devono aiutare la stravagante Signorina Sinforosa a ritrovare la sua amata nuvola. Uno spettacolo che renderà protagonista i bambini facendoli divertire, imparando a collaborare insieme per raggiungere gli obiettivi. La rassegna di teatro ragazzi del Nuovo Teatro delle Commedie è in collaborazione con la Fondazione Teatro Goldoni di Livorno.

Per info e prenotazione 05861864087 – info@nuovoteatrodellecommedie.it.
Ingresso 7 euro.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*