“La grammatica dello spettatore”, workshop al Grattacielo

A cura del giornalista, critico d’arte e teatro Renzo Francabandera

LIVORNO – “La grammatica dello spettatore” è il titolo del workshop a cura del giornalista, critico d’arte e teatro Renzo Francabandera. Il laboratorio si svolgerà domani, 16, e 17 novembre al Centro Artistico Il Grattacielo (via del Platano, 16).

Il tempo presente, anche grazie all’avvento della tecnologia digitale, sta conoscendo un’ibridazione che coinvolge l’umano in ogni aspetto, sviluppando una sorta di “tutto pieno” della fruizione che non conosce soste. Sotto questa luce è forse possibile leggere anche il ritorno della performance, così come la mescolanza dei codici, diventati aspetti fondanti della creazione contemporanea: essi integrano, ricompongono, permeano quasi tutte le aree di indagine della conoscenza sulle arti dal vivo, e introducendo un tema sul nuovo ruolo, attivo, dello spettatore.

Il seminario, volto alla formazione attiva degli spettatori, è programmato in rapporto propedeutico alla visione degli spettacoli del Festival Teatri d’Autunno del Centro Artistico il Grattacielo.

Costi e orari

La quota dei due giorni di workshop è di 60 euro comprensiva della visione degli spettacoli del 22 -23 novembre e 30 novembre e 1 dicembre.
Sabato 16 novembre: 15-19.30 e domenica 17 ore 10-13.

Informazioni

Informazioni e prevendita: iscrizioni presso la segreteria del Centro Artistico Il Grattacielo di via del Platano 6, aperta tutti i giorni dalle 17 alle 19 o segreteria@centroartisticoilgrattacielo.it

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*