La Compagnia del Sesto Piano va in scena per beneficenza

Porterà una ventata di allegria agli ospiti di Villa Serena

La compagnia del sesto piano presenta uno spettacolo in vernacolo per gli anziani di villa serena
Un momento dello spettacolo della Compagnia del Sesto Piano

LIVORNO – La Compagnia del Sesto Piano sarà protagonista di un divertente spettacolo di beneficenza per gli ospiti della RSA Villa Serena.

Un varietà in vernacolo previsto per il pomeriggio di domani, sabato 29 dicembre, alle ore 16, quando Marco Chiappini e i componenti della Compagnia porteranno nella RSA una ventata di buon umore, a pochi giorni dalla fine del 2018.

“Il mio motto è una risata aiuta la vita – dice Marco Chiappini – e mai come in questi casi è più vero. Portare una ventata di allegria, un sorriso agli anziani, farli passare un pomeriggio diverso dagli altri è molto importante, fare sì che si sentano ancora vivi in una risata, in un applauso, nel vivere momenti e situazioni, come nel caso del nostro varietà, che loro stessi hanno vissuto e ritrovarsi in una battuta o in una storia. Noi ci mettiamo il cuore e la passione, vedere brillare gli occhi di chi ci guarda e vedere che si stanno divertendo è la soddisfazione più grande e tutto ciò ci arricchisce l’anima”.

E il buonumore proseguirà anche il 31 dicembre al Teatro Marchionneschi (via Palestro 44- Guardistallo, Pisa) per il veglione di fine anno. Gli attori infatti alle ore 22 saliranno sul palco per proporre “Sapore di Salmastro” e dopo la mezzanotte e il brindisi per salutare l’arrivo del 2019 presenteranno “Sapore di salmastro… un anno dopo“. Per informazioni sul veglione: 3249587563.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*