Doppio appuntamento a teatro: “Il principe canarino” e il “Cartografo”

Per il Little Bit Festival sul palco del Nuovo Teatro delle Commedie

il principe canarino e il cartografo
Silvia Lemmi in "Il principe canarino"

LIVORNO – Torna oggi, 1 dicembre, l’appuntamento con il teatro dei ragazzi. Alle ore 17.30 il Nuovo Teatro delle Commedie ospita la compagnia Pilar Ternera che debutterà con la sua ultima produzione dedicata ai più piccoli. Con la regia di Francesco Cortoni, andrà in scena con il “Principe Canarino”. Sul palco, Silvia Lemmi, Marco Fiorentini e Giacomo Masoni.

Lo spettacolo che segue il “Re dei pavoni” anch’esso tratto dalle Fiabe italiane di Italo Calvino sarà una prima nazionale inserita all’interno del Little bit festival, che ogni anno anima il Nuovo Teatro delle commedie, organizzato da Pilar Ternera/NTC in collaborazione con Mo-Wan, Fondazione Teatro Goldoni, e con il sostegno del Comune di Livorno e della Regione Toscana.

Cartografo

La fiaba narra di una principessa rinchiusa dalla matrigna in una grande torre che non può incontrare nessuno se non le dame di corte messe dalla matrigna per controllare la ragazza. Un giorno sotto la torre passa un bel principe vestito di giallo. I due si vedono e sono affranti per l’impossibilità di potersi incontrare da vicino. Una vecchia maga che passa di li, regala alla principessa un libro che ha il potere, se sfogliato in un verso, di trasformare il principe in canarino e, sfogliato nell’altro verso, di farlo tornare uomo. Il Principe e la Principessa possono in questo modo abbattere le barriere e le distanze. Un giorno, tuttavia, la matrigna si accorge del fatto e, a insaputa della principessa, mette degli spilloni sul davanzale dove il Principe era solito “atterrare”. Quest’ultimo si ferisce a morte dando la colpa alla Principessa che dopo varie avventure riesce a salvarlo e a dimostrare la sua innocenza.

Una fiaba romantica che insegna ai più piccoli a prendere coraggio e a inseguire i propri desideri. Lo spettacolo sarà replicato lunedì mattina per le scuole elementari cittadine.

Sempre oggi, alle 22, il Collettivo Extratto, con la regia di Juan Mayorga e con Valentina Bischi, Giovanni Campolo, Daniela Scarpari e Tazio Torrini porterà in scena il “Cartografo“.Lo spettacolo, ambientato nella Varsavia degli anni 40, vede protagonista un anziano cartografo che con l’aiuto e il coraggio di sua nipote si ostina a disegnare un carta del ghetto ebraico per metterne in salvo gli abitanti, mentre ogni cosa, intorno a lui, va morendo. Il cartografo, la storia del divenire di tale carta che si interseca con una storia di oggi: la ricerca della carta e della sua autrice.

Il costo deI biglietto è di 10 euro e 7 euro per lo spettacolo di teatro ragazzi “Il principe canarino”.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*