Consalvo Noberini in “Vincente Piazzato” al Teatro Vertigo

La commedia ha come filo conduttore la trafficata via Aurelia

consalvo noberini
Consalvo Noberini protagonista dello spettacolo

LIVORNO – Continua la minirassegna di teatro popolare al Vertigo. Venerdì prossimo, 27 aprile, sarà la volta della compagnia “La Piazzetta” capitanata da Consalvo Noberini, con la commedia “Vincente Piazzato” scritta dallo stesso Noberini. La commedia, ambientata nei primi anni novanta, ha come filo conduttore l’annoso problema che ancor oggi affligge il rione di Ardenza: la trafficatissima via Aurelia.

La famiglia popolare di Nullo Parenti alle prese con i rumori infernali che la strada ardenzina offre di continuo, si confronta con una vicina ciacciona e una serie di circostanze inerenti un’eredità che un avvocato patrocina per un cliente. Protagonisti della famiglia Parenti sono il figlio di Nullo che, data la sua passione per le corse, si chiama Ribot, una nonna battagliera e livornesissima da sempre in guerra col genero, una moglie costretta da sempre a sorbirsi continue perdite alla sala scommesse, una fidanzata di provincia un po’ altezzosa e un prete.

Sul palco: C. Noberini, F. Benetti, C. Campinotti, M.E. Vecere, R. Bianchi, E. Freschi, S. Vignali, V. Tonfoni, L. Troiano, L. Ronsichi, N. Colantuoni, A.Lessi.

Prenotazioni: 0586210120

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*