Al Vertigo in scena “Le Beatrici”, sei monologhi sulle debolezze della società

Gli spettatori saranno chiamati a decidere le sorti delle protagoniste

Le beatrici al teatro vertigo, sei monologhi dedicati alle donne
Un'immagine dello spettacolo

LIVORNO – Dopo aver messo in scena Dario Fo, la Compagnia Vertigo propone lo spettacolo “Le Beatrici” di Stefano Benni che negli anni si è ritagliato un posto importante nel panorama letterario teatrale italiano. “Le Beatrici” debutterà domani, sabato 6 aprile alle 21, con repliche domenica 7 aprile ore 17, venerdì 12 aprile e sabato 13 aprile ore 21 al teatro Enzina Conte (via del Pallone, 2).

Monologhi surreali ma attuali

Si tratta di un insieme di invettive, sproloqui, intrighi amorosi sentenze, confidenze, sogni, tutto ciò che compone solitamente la vita delle donne, o più in generale la vita di tutti. È l’accavallarsi e l’accostarsi di voci, a metà tra la realtà quotidiana e il teatro. Descrizioni a tratti surreali, ma in fondo sono molto più attuali di quanto si possa immaginare, insomma un testo divertente, riflessivo, satirico e con una vena di pazzia.

Il testo originale è composto da otto monologhi tutti al femminile, ridotti a sei dalla regista Rebecca Luparini che ha scelto quelli che le sembravano più adatti a valorizzare le sue attrici.

Il pubblico deciderà

La novità introdotta dalla regia è che in questo riadattamento gli spettatori saranno chiamati a decidere le sorti delle sei donne, pazienti di un ospedale psichiatrico un po’ particolare. Troviamo una suora assatanata, una donna in carriera, una bisbetica, una giovane irrequieta, una donna-lupo e un’adolescente crudele. Attraverso i monologhi delle sei protagoniste mette a nudo le debolezze e i pensieri più reconditi di tutti noi e della nostra società, con tutte le sue contraddizioni e follie.

Il cast

In scena: Rebecca Luparini, Elisa Puccini, Rubina Sarri, Samanta Mela, Laura Persico, Irene Pantani, Lorenzo Luparini, Riccardo Ricci, Denise Paoli. Scene Patrizia Coli, Luci Luigi Liberti e Ugo Zammit, aiuto regia Francesco Cristiani, assistenza tecnica Lisa Pellicone, Simone Franchi, Camilla Tassara, audio Roberto Pacini.

Informazioni e prenotazioni

Per prenotazioni 0586210120.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*