Al Teatro Enzina Conte va in scena “Lily”, una storia dal precario equilibrio sentimentale

Un atto unico in diciassette scene

Share

LIVORNO – “Lily” è la storia giovanile di tre personaggi dal precario equilibrio sentimentale. Un atto unico in diciassette scene che si svolge attorno a un tavolo e a due sedie. È il nuovo spettacolo messo in scena dalla compagnia Vertigo, presso la sala teatro Enzina Conte del Centro Culturale Vertigo, nei giorni del 21, 22 e 23 febbraio (ore 21, 21, 17).

Drammaturgia e regia di Gianluca Arena. Con Gianluca Arena, Michela Quarta, Valentina Caturelli. Gianluca Arena, insegnante della scuola di arti sceniche Enzina Conte, ha voluto al suo fianco due attrici del secondo anno che, come filosofia della scuola del Vertigo, prevede di inserire nela stagione teatrale della compagnia, allievi che dimostrano particolari attitudini.

Lily è una storia che unisce gioco, realtà e finzione. Sottili dinamiche dalla non facile prevedibilità di risultati, una lunatica sintonia di repulsioni e attrazioni, sempre in bilico tra schiettezza e compassione, sincerità e inganno, arte e vita.

La trama. Lasciatasi con Marcel, Beatrice è tornata da Parigi e ha ripreso contatti con Lucia, che vive in un appartamento insieme a Claudio. I due coinquilini sono solo amici, senza interessi amorosi, ma Beatrice invita Claudio a rivelarsi all’amica, in quanto questi la desidera temendone il rifiuto. Claudio, esitante, decide di rivelarsi a Lucia, che non accetta. La fine dell’amicizia tra i due porterà a un rapporto rinnovato qualche mese più avanti, quando Lucia si convincerà di volere di più dall’ex-coinquilino. Claudio accetta, ma il suo atteggiamento è cambiato: la scelta di fidanzarsi con Lucia combacia col desiderio verso Beatrice, che inizia a frequentare come amante. Nel frattempo, il successo di una commedia scritta da Claudio coinvolgerà i sentimenti e le decisioni dei personaggi, una commedia la cui protagonista, amata dall’una e odiata dall’altra delle ragazze, fa da titolo a questa storia: Lily.

Per informazioni e prenotazioni 0586210120.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*