Ai Bagni Lido varietà con Marco Conte e la scuola Vertigo

Ci sarà anche un momento dedicato alle donne vittime di violenza

7 minuti
Marco Conte, presidente e direttore artistico del Teatro Vertigo

LIVORNO – Domani, venerdì 24 agosto lo stabilimento dei Bagni Lido sarà palcoscenico di una serata di varietà che vedrà protagonisti gli allievi della scuola di arti sceniche Vertigo guidati da Marco Conte.

Un mix tra buona musica e comicità, con un momento dedicato alle donne vittime di violenza, si tratta di un format particolare, già sperimentato dagli allievi la scorsa primavera e che verrà riproposto venerdì prossimo.

Marco Conte proporrà un esilarante monologo, i ragazzi della scuola Vertigo presenteranno brani di vario genere di comicità italiana, dal classico al demenziale dal cabaret alla farsa, ma ci sarà posto anche per la riflessione con il monologo di Agatina Leone in cui una donna rivive la violenza subita. Da contraltare Cristina Garzelli proporrà un brano di Fiorella Mannoia.

La parte musicale sarà curata dal duo PartySound alias Stefano Demi e Cristina Garzelli e dalla voce di Viola Bologna. Sul palco: Leonardo Demi, in scena Agatina Leone,Alberto Corsi, Riccardo Grassi, Margherita Vannucci, Alice Cecconi, Simone Alaimo, Nicolas Baroni, Filippo Taddei con la partecipazione delle danzatrici Giulia Amadori e Greta Nadi del liceo Couretico Niccolini Palli.

Ingresso 5 euro

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*