A Scenari di Quartiere Alessia Arena omaggia Alda Merini

Il racconto del periodo di internamento della poetessa

a scenari di quartiere alessia arena omaggia alda merini
Alessia Arena
Share

LIVORNO – Sarà dedicato ad Alda Merini grande poetessa del Novecento morta esattamente dieci anni fa, lo spettacolo “Alda canta Alda” inserito nella rassegna Scenari di Quartiere – Adotta un artista.

Gli artisti

A portare il viaggio tra musica e parole di Alda Merini nelle case dei livornesi, sarà l’attrice Alessia Arena in collaborazione con Francesco Catalucci con lo spettacolo tratto da “L’altra Verità, La pazza della porta accanto” di Alda Merini, adattamento e voce Alessia Arena. Musiche di Gianni Nebbiosi e Giovanni Nuti. Arrangiamenti originali e chitarra classica a 7 corde di Francesco Catalucci.

La trama

“Alda canta Alda” è un viaggio tra parole e musica, omaggio alla grande poetessa del ‘900 Alda Merini (1931-2009) che ripercorre tra ironia e rabbia i suoi anni in manicomio. Merini infatti fu internata presso il manicomio Paolo Pini di Milano tra il 1964 e il 1972 e la stessa poetessa raccontò la sua terribile esperienza attraverso le lettere indirizzate allo psichiatra che la seguì e la aiutò a uscire dalla follia.

Orari e prenotazioni

Lo spettacolo si svolgerà il 22 – 23 – 24 Marzo alle ore 19, nei seguenti quartieri: Attias – Montenero – Coteto. Come sempre il luogo preciso dello spettacolo verrà comunicato al momento della prenotazione chiamando dal lunedì al giovedì dalle 10.00 alle 12.00 allo 0586204219 – 0586204201. Disponibili ancora posti per venerdì e sabato. L’evento è gratuito.

Sabato visita guidata

Ricordiamo anche che sabato 23 è prevista la consueta visita guidata gratuita a opera di Fabrizio Ottone alle ore 17.30 alla scoperta del quartiere Montenero.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*