Teatro Goldoni: presentata la stagione 2022-2023

Ottimi risultati per le attività 2021-2022

Un momento della conferenza stampa. Foto: Bizzi
Share

Pubblicato ore 16:49

  • di Valeria Cappelletti

LIVORNO – La “Messa da Requiem” con musiche di Giovanni Verdi, mai rappresentata a Livorno; la trasposizione teatrale di “Misery non deve morire” il bestseller di Stephen King; il concerto di Uto Ughi e Bruno Canino, Nicola Piovani e lo spettacolo del grande regista e drammaturgo Bob Wilson.

E poi “Don Giovanni“, “Aspettando Godot” con Lello Arena, “Pinocchio” con Giandomenico Cupaiuopolo e, ancora, Fiorella Mannoia, Marco Masini, Virginia Raffaele ed Ermal Meta. Tutto questo e molto altro compone la stagione teatrale 2022-2023 del Teatro Goldoni che è stata presentata questa mattina, 28 giugno.

Lello Arena

“Un Goldoni che non ha subito un calo di spettatori – dice Mario Menicagli, direttore amministrativo – Con la riapertura post pandemica, il nostro timore, era che accadesse come è successo a molti teatri italiani, e cioè che i cittadini non venissero a teatro. Per fortuna tutto questo non è accaduto e crediamo che questo attaccamento sia dovuto anche al fatto che noi non abbiamo mai abbandonato il nostro pubblico e, anche durante la pandemia, attraverso l’uso dello streaming, abbiamo continuato a produrre”.

Mario Menicagli

Il sindaco Luca Salvetti ha voluto sottolineare l’importanza dei 650 mila euro a fondo perduto per il Teatro Goldoni che serviranno per un progetto di efficientamento energetico, in arrivo dai fondi del Piano Nazionale di Ripresa, Decreto 452 teso a “migliorare l’efficienza energetica di cinema, teatri e musei”. Questo: “Consentirà il primo intervento strutturato dai tempi della riapertura nel 2004” ha detto il sindaco.

Presenti alla conferenza stampa di stamani anche Emanuele Gamba, direttore artistico del Teatro Goldoni, che ha illustrato il programma e Luciano Barsotti, presidente della Fondazione Livorno, importante partner del Teatro.

I numeri della scorsa stagione

Il Teatro Goldoni dal 15 ottobre 2021 al 30 giugno 2022 ha aperto i suoi spazi a spettacoli, prove e laboratori per 181 giorni, con 67 giornate di spettacoli per 27.348 spettatori. Grandissima l’affluenza di pubblico (anche con numerosi sold out) per “Bolero”, “Carmina Burana”, “Perché il Goldoni è il Goldoni” (la serata in stile Festival di Sanremo), per i concerti di Enrico Nigiotti, Panariello, Baglioni, il musical “La Bella e la Bestia” e Angelo Pintus.

Stagione lirica

A dare il via alla nuova stagione del Teatro Goldoni sarà la rappresentazione di “Cavalleria Rusticana“, per la prima volta sulla Terrazza Mascagni, nell’ambito del Festival dedicato al compositore livornese. Una versione particolare che Emanuele Gamba ha descritto così: “Un’opera verista in salsa De Chirico”. Nel ruolo di Santuzza, Sonia Ganassi.

Altro importante evento è la “Messa da Requiem” di Giuseppe Verdi, uno dei capisaldi della musica sacra. Anche “Don Giovanni” promette bene con la regia di Cristina Pezzoli. Da sottolineare anche l’opera “L’italiana in Algeri” di Gioachino Rossini, mai rappresentata in tempi moderni a Livorno, sebbene la protagonista femminile dell’opera sia livornese.

Stagione di Prosa

Per la stagione di prosa va menzionato anche lo spettacolo “Misericordia” scritto e diretto da Emma Dante; l’omaggio di Gioele Dix a Dino Buzzati di cui quest’anno ricorrono i 50 anni dalla morte, con “La corsa dietro il vento” e, per finire, “Boston Marriage” di David Mamet, ambientato nella Boston elisabettiana è la storia d’amore di due donne per una commedia molto divertente.

“Misericordia”

Stagione sinfonica

Per la stagione sinfonica citiamo due capolavori: la sinfonia n. 6 “Patetica” di Tchaikovsky da cui emerge appieno la maturità compositiva dell’autore, in un continuo crescendo di pathos dove le emozioni che permeano la sinfonia si trasferiscono intatte allo spettatore; e “Italiana” di Mendelssohn alla quale è accoppiato il Concerto per pianoforte in la minore di Robert Schumann, considerato uno dei più importanti concerti di ogni tempo. Elementi comuni ai due lavori sono le grandi orchestrazioni, il lirismo ed un grande impatto emotivo da parte degli ascoltatori.

Biglietti

Il 12 – 13 – 14 e 15 luglio: vendita abbonamenti Stagione Lirica con “Cavalleria rusticana” (conferme vecchi abbonati e nuovi abbonati); vendita biglietti “Cavalleria rusticana” dal 19 luglio; vendita abbonamenti Stagione Lirica senza “Cavalleria rusticana” (conferme vecchi abbonati e nuovi abbonati); vendita abbonamenti Stagione Sinfonica (conferme vecchi abbonati e nuovi abbonati).

I biglietti per la Stagione Prosa e per Classica con Gusto saranno in vendita da novembre.

Sinfonica: biglietti a 10 euro, ridotto giovani 5 euro.

Lirica: “Le maschere” da 20 a 50 euro, ridotto giovani 10 euro; “Messa da requiem” da 15 a 25 euro, ridotto giovani 10 euro; “Buon compleanno Mascagni” 10 euro; prima rappresentazione da 10 a 30 euro, seconda rappresentazione da 5 a 20 euro.

Abbonamento lirica e concerti: platinum d 80 a 170; gold da 60 a 150; silver da 60 a 150; regular da 40 a 130.

Informazioni alla biglietteria del Goldoni: aperta luglio/settembre dal martedì al venerdì ore 10-13. Telefono: 0586204290.

Programma stagione lirica

Martedì 30 e Mercoledì 31 Agosto, ore 21.30 – Terrazza Mascagni
All’interno del Mascagni Festival e spettacolo inaugurale Stagione Lirica
CAVALLERIA RUSTICANA – Melodramma in un atto su libretto di Giovanni Targioni-Tozzetti e Guido Menasci
Musica di Pietro Mascagni
Direttore Roberto Gianola – Regia Danilo Capezzani.
Scene Marina Conti. Orchestra della Toscana. Coro del Teatro Goldoni. Coro Voci bianche del Teatro Goldoni
Nuovo allestimento. Produzione Fondazione Teatro Goldoni e Mascagni Festival in collaborazione con Teatro Marrucino Chieti.

Martedì 11 ottobre, ore 20.00
MESSA DA REQUIEM per soli, coro e orchestra.
Musica di Giuseppe Verdi. Orchestra del Teatro Goldoni. Daegu City Choir. Direttore Jeewoon Park

Venerdì 21 ottobre, ore 20.00 – Domenica 23 ottobre, ore 16
DON GIOVANNI – Dramma giocoso in due atti K 527 su libretto di Lorenzo Da Ponte. Musica di Wolfgang Amadeus Mozart.
Direttore Erina Yashima. Regia Cristina Pezzoli. Scene e costumi Giacomo Andrico – Light designer Valerio Alfieri.
Orchestra Arché. Coro Ars Lyrica. Allestimento del Teatro di Pisa – Coproduzione Teatro di Pisa, Fondazione Stiftung Haydn di Bolzano e Trento, Teatro Goldoni di Livorno, Teatro del Giglio di Lucca.

“Don Giovanni”

Mercoledì 7 dicembre, ore 20.00
BUON COMPLEANNO MASCAGNI
Orchestra e Coro del Teatro Goldoni

Venerdì 10 febbraio, ore 20.00 (fuori abbonamento) – Sabato 11 febbraio, ore 20.00
LE MASCHERE – Commedia lirica e giocosa in una parabasi e tre atti di Luigi Illica
Musica di Pietro Mascagni
Orchestra e Coro del Teatro Goldoni. Direttore Mario Menicagli. Regia e scene Ugo Giacomazzi e Luigi Di Gangi. Nuovo allestimento e produzione del Teatro Goldoni di Livorno

Venerdì 31 marzo, ore 20.00 – Sabato 1 aprile, ore 20.00
L’ITALIANA IN ALGERI – dramma giocoso in musica in due atti – Libretto di Angelo Anelli
Musica di Gioachino Rossini. Direttore Marko Hribernik  – regia Emanuele Gamba. Scene Massimo Checchetto  costumi Carlos Tieppo. Orchestra e Coro del Teatro Goldoni.
Allestimento e coproduzione Teatro Goldoni e SNG Opera Ljubljana.

Programma stagione di prosa

Venerdì 9 dicembre, ore 21
Fondazione Teatro Due, Teatro Nazionale di Genova, Teatro Stabile Torino
MISERY di William Goldman, tratto dal romanzo di Stephen King, regia Filippo Dini.
Con Filippo Dini, Arianna Scommegna, Carlo Orlando.

“Misery”. Foto: Alice Pavesi

Martedì 20 dicembre, ore 21
Marche Teatro, Teatro di Napoli, Teatro Nazionale di Genova, ERT
CYRANO DE BERGERAC di Edmond Rostand, adattamento e regia Arturo Cirillo.
Con Arturo Cirillo, Rosario Giglio, Francesco Petruzzelli, Valentina Picello, Giulia Trippetta, Giacomo Vigentini.

“Cyrano”. Foto: Tommaso Le Pera

Martedì 10 gennaio, ore 21
Teatro Cilea di Napoli, La Contrada Teatro Stabile di Trieste
ASPETTANDO GODOT di Samuel Beckett, regia Massimo Andrei.
Con Lello Arena, Massimo Andrei, Biagio Musella, Elisabetta Romano, Esmeraldo Napodano, Angelo Pepe e Carmine Bassolillo.

Mercoledì 25 gennaio, ore 21
Uno spettacolo di Carrozzeria Orfeo in coproduzione con Marche Teatro
THANKS FOR VASELINA – drammaturgia Gabriele Di Luca, regia Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Alessandro Tedeschi.
Con Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Beatrice Schiros, Alessandro Tedeschi, Francesca Turrini.

Giovedì 16 febbraio, ore 21
Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa, Teatro Biondo di Palermo, Atto Unico / Compagnia Sud Costa
Occidentale, Carnezzeria
MISERICORDIA scritto e diretto da Emma Dante.
Con Italia Carroccio, Manuela Lo Sicco, Leonarda Saffi, Simone Zambelli.

Giovedì 23 febbraio, ore 21
Teatro Del Carretto
PINOCCHIO di Carlo Collodi. Adattamento e regia Maria Grazia Cipriani.
Con Giandomenico Cupaiuolo, Elsa Bossi, Giacomo Pecchia, Giacomo Vezzani, Nicolò Belliti, Carlo Gambaro, Ian Gualdani, Filippo Beltrami.

Venerdì 3 marzo, ore 21
Una produzione Centro Teatrale Bresciano in collaborazione con Giovit
LA CORSA DIETRO IL VENTO – Dino Buzzati o l’incanto del mondo, drammaturgia e regia Gioele Dix.
Con Gioele Dix e Valentina Cardinali.

Giovedì 6 aprile, ore 21
Una produzione Centro Teatrale Bresciano, Teatro Biondo di Palermo
BOSTON MARRIAGE di David Mamet, traduzione Masolino D’Amico, regia Giorgio Sangati.
Con Maria Paiato, Mariangela Granelli, Ludovica D’Auria.

Programma stagione sinfonica

Sabato 29 ottobre, ore 21
DAL NUOVO MONDO – Orchestra del Teatro Goldoni
A. DVORAK / Sinfonia n.9 “Dal nuovo mondo” ed altre opere

Orchestra e coro del Teatro Goldoni

Venerdì 4 novembre, ore 21
SHEHERAZADE – Orchestra del Teatro Goldoni. Eric Lederhandler direttore
N. RIMSKY-KORSAKOV / Sheherazade, suite sinfonica, op. 35 da le “Mille e una notte” ed altre opere

Venerdì 11 novembre, ore 21
QUADRI DI UN’ESPOSIZIONE – Orchestra del Teatro Goldoni
M. P. MUSORGSKIJ / Quadri di un’esposizione ed altre opere

Sabato 19 novembre, ore 21
PATETICA – Orchestra del Teatro Goldoni. Mario Menicagli direttore
P. I. TCHAIKOVSKY / Sinfonia n. 6 in si minore, op. 74 “Patetica” ed altre opere

Martedì 24 gennaio, ore 21
ORT/YUTAKA SADO direttore – Orchestra della Toscana
W. A. MOZART / Sinfonia n.40 K.550 – G. MAHLER / Sinfonia n.1 “Il Titano”(versione da camera di Klaus Simon)

Domenica 26 febbraio, ore 18
5&5 BEETHOVEN – Orchestra del Teatro Goldoni
Élodie Vignon pianoforte. Eric Lederhandler direttore
L. VAN BEETHOVEN Sinfonia n.5 in do minore op. 67
Concerto per pianoforte e orchestra in mi bemolle maggiore, op. 73 &”Imperatore”

Lunedì 3 aprile, ore 21
ORT/ALEVTINA IOFFE direttore, ANNA TIFU violino, Orchestra della Toscana
J. BRAHMS / Concerto per violino e orchestra op.77 – P. I. TCHAIKOVSKY / Suite n.4 op.61 “Mozartiana” – A. DVOŘÁK / Suite ceca op.39

Sabato 13 maggio, ore 21
ITALIANA – Orchestra del Teatro Goldoni
Antonio Di Cristofano pianoforte. Robert Bokor direttore
F. MENDELSSOHN / Sinfonia n.4 op. 90 “Italiana”
R. SCHUMANN / Concerto per pianoforte e orchestra in la minore, Op.54

Concerti fuori abbonamento

Martedì 29 novembre, ore 21
“Omaggio a Roberto Michelucci” – LE QUATTRO STAGIONI
Orchestra del Teatro Goldoni. Marco Fornaciari violino solista e concertatore
A. VIVALDI / Le Quattro Stagioni da “Il Cimento dell’Armonia e dell’Invenzione” op. VIII
P. NARDINI / Concerto per violino in mi minore

Venerdì 23 dicembre, ore 19
Cattedrale di San Francesco, Livorno (Duomo) – Ingresso libero
CONCERTO DI NATALE – Orchestra del Teatro Goldoni. Eric Lederhandler direttore
C. SAINT-SAËNS / Oratorio di Natale, op. 12
W. A. MOZART / Sinfonia concertante per fiati, KV 297b

Domenica 1 gennaio, ore 18 – Teatro Goldoni
Fondazione Livorno presenta
CONCERTO DI CAPODANNO – Orchestra del Conservatorio “P. Mascagni”

Venerdì 6 gennaio, ore 18 – Teatro Goldoni
CONCERTO DI EPIFANIA – Orchestra del Teatro Goldoni. Eric Lederhandler direttore
J. STRAUSS / Valzer e Polke

Venerdì 20 gennaio, ore 21
Geppy Eventi presenta
UTO UGHI & BRUNO CANINO in concerto

Domenica 12 marzo, ore 18 – Teatro Goldoni
“CHE SPETTACOLO!” – Florence Cello Ensemble. Maria Luigia Borsi, soprano

Venerdì 7 aprile, ore 19
Cattedrale di San Francesco, Livorno (Duomo) – Ingresso libero
CONCERTO DI PASQUA – Orchestra del Teatro Goldoni. Giancarlo De Lorenzo direttore
A.VIVALDI / Stabat Mater – G. B. PERGOLESI / Stabat Mater

Eventi 

Sabato 8 ottobre, ore 21
LEG – Live Emotion Group e Menicagli Pianoforti presentano
FIORELLA MANNOIA in La Versione di Fiorella Tour 2022

Lunedì 14 e Martedì 15 novembre, ore 21 (validi i biglietti rispettivamente del 25 e 26 marzo)
Cose di spettacolo presenta
VIRGINIA RAFFAELE in Samusà, regia Federico Tiezzi

Sabato 17 dicembre, ore 21
LEG – Live Emotion Group e Menicagli Pianoforti presentano
MARCO MASINI in Ti Innamorerai di noi Tour: oltre 30 anni insieme

Domenica 18 dicembre, ore 18.30
Compagnia Junior del Balletto di Verona presenta
LO SCHIACCIANOCI, musiche Pëtr Il’ič Čajkovskij, coreografie Eriberto Verardi e Anna Guetsman riprese da Marius Petipa e Lev Ivanov

Giovedì 5 gennaio, ore 21
Aurora Eventi presenta A CHRISTMAS CAROL

Sabato 11 marzo, ore 20
PERCHÉ IL GOLDONI È IL GOLDONI – Il Festival che avete già visto e sentito

Venerdì 14 aprile, ore 21
LEG – Live Emotion Group e Menicagli Pianoforti presentano
ERMAL META in Teatri 2023

In data da definire 
Dicembre

NICOLA PIOVANI direttore
Musiche da film – Concerto sinfonico
BOB WILSON regista
Relative Calm
con Lucinda Childs

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*