Al Teatro Goldoni concerti “Al chiaro di luna”

Torna anche il consueto appuntamento con "Classica con gusto"

concerti chiaro luna
La suggestiva copertura di cristallo del Teatro Goldoni
  • di Valeria Cappelletti:

LIVORNO – Poter ascoltare la musica classica alzando gli occhi al cielo per godersi lo spettacolo della luna e della volta stellata. È questa la novità del cartellone dedicato alla musica classica del Teatro Goldoni: i concerti “Al chiaro di luna“. Cinque appuntamenti (più uno fuori abbonamento), da novembre a maggio, alle ore 21, che vedranno l’esclusiva novità dell’apertura della cupola del Goldoni che accompagnerà le arie delle più belle musiche di grandi artisti. I concerti “Al chiaro di luna”, partiranno giovedì 9 con l’Orchestra della Toscana diretta dal maestro Enrico Dindo, nella doppia veste di direttore e violoncellista, con le musiche di Strauss, Glazunov, Dvorak e Schumann.

concerti chiaro luna
Un momento della conferenza di presentazione. Foto: Valeria Cappelletti

Secondo appuntamento sarà il 9 gennaio e vedrà protagonista il pianista ucraino Alexander Romanovsky nella sua prima volta a Livorno. L’artista suonerà i celebri “Carnaval” di Schumann e “Quadri di un’esposizione” di Mussorgsky. Tra gli altri appuntamenti menzioniamo quello del 6 febbraioInferno da camera – Dante in 3D” di Luigi Maio. Fantasia dantesca/lisztiana per trio e terzine dantesche con Luigi Maio nel ruolo del “musicattore“, Francesco Bagnasco al violino, Luigi Tedone al fagotto ed Enrico Grillotti al pianoforte. In questo spettacolo Luigi Maio avrà l’ardito compito di interpretare la voce di diversi personaggi della Divina Commedia.

Ad allietare le serate, alle ore 20, “La Strada del vino e dell’olio Costa degli Etruschi” e “Toscana a tavola” offriranno a tutti i presenti una degustazione di prodotti tipici toscani, unendo così la buona musica al buon cibo. Saranno proposti quindi vini D.O.C. come il Bolgheri e prelibati crostini con fegatini, al paté di cinghiale e di selvaggina.

“Il nostro obiettivo – ha detto Marco Leone, direttore della Fondazione Goldoni – è di avvicinare tutti i cittadini alla musica, soprattutto i giovani, e infatti i biglietti sono davvero alla portata di tutti. Un modo per far capire che vale davvero la pena di uscire di casa e venire a vedere”.

concerti chiaro luna
Da sx: Palese, Micheli, Leone con il piccolo Matteo Palandri, Ferrari, Iasilli. Foto: Va.Cap.

Accanto ai concerti “Al chiaro di luna”, torna il consueto appuntamento con la musica da camera di “Classica con gusto“, giunto alla nona edizione. In questo caso saranno sette appuntamenti, tutti alle ore 21, alla Goldonetta. Il primo dei quali sarà il 18 gennaio con “Divina Musica”: una serata nel segno di Bach per violino solo con musiche eseguite da Domenico Nordio.

Tra gli altri concerti citiamo: il melologo per voce sola e pianoforte dell’8 marzo con musiche di Strauss e versi tratti dal poema “Enoch Arden” del poeta inglese Alfred Tennyson e l’omaggio a Claude Debussy, il 20 aprile, con il pianista Alberto Nosè. Anche questa edizione si caratterizzerà per le serate a “tema” attraverso la consueta formula conviviale con buffet conclusivo. Infine, ogni lunedì, precedente al concerto, si terrà la “Guida all’ascolto” per far meglio apprezzare al pubblico i vari concerti.

Oltre a questi appuntamenti, nati dal progetto artistico del maestro Carlo Palese con la collaborazione di Menicagli Pianoforti, si svolgeranno i “Laboratori di Ascolto” a cura del professor Daniele Salvini: ovvero lezioni di musica, analisi e interpretazione per far meglio comprendere i concerti che si terranno. Le lezioni, iniziate a ottobre, si concluderanno ad aprile e si terranno ogni martedì dalle 17 alle 19. Per costi e informazioni sui laboratori: 0586204225 o presso la biglietteria da lunedì a venerdì 9.30-13.30.

Costi biglietti per concerti “Al chiaro di luna” (5 appuntamenti): abbonamenti 62.50 euro intero platea, 20 euro under 25; biglietti 15 euro intero platea, 5 euro under 25. Biglietti concerti “Classica con gusto” (7 appuntamenti): abbonamenti 49 euro posto unico, 10 euro biglietto. Per acquistarli: biglietteria dal martedì al sabato 17-20 o sul sito.

Per il programma dei concerti “Al chiaro di luna” clicca qui.

Per il programma dei concerti “Classica con gusto” clicca qui.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*