A teatro con “Augusto Daolio, maestro suo malgrado “

Presso la Piccola Bottega degli Artisti

augusto daolio
I protagonisti dello spettacolo

LIVORNO – Domenica 11 febbraio alle ore 17.15 presso la Piccola Bottega degli Artisti (via Ernesto Rossi 47/B) tornerà in scena  “Augusto Daolio, maestro suo malgrado”, a grande richiesta dopo il debutto di inizio ottobre.

Lo spettacolo è incentrato sulla vita e le opere del grande cantante, ma non solo, che fu voce dei Nomadi fino al 1992, anno della sua prematura scomparsa. In scena Simone Fulciniti, regista e autore del testo, Roberta Stagno, Sandro Andreini e il chitarrista Marco Baracchino.

Lo spettacolo avrà l’onore di essere rappresentato presto a Novellara, in Emilia dove Augusto nacque e visse gran parte della sua avventura musicale.  Collaborazione tecnica Cristina Fornaciari e Alessio Ulivi.

Per info e prenotazioni 3476839045. Ingresso ad offerta libera.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*