“SuoniAmo Livorno”, una giornata tra musica e solidarietà

L'evento che raccoglie fondi per l'alluvione è fissato per domenica 24

suoniamo livorno

LIVORNO – Si chiama “SuoniAMO Livorno” ed è una giornata di musica dedicata alla raccolta fondi per sostenere la popolazione colpita dall’alluvione. Nata da un’idea della cantante Eleonora Vecchio insieme ad Aeroc (Associazione esperienze ricerche orientamenti culturali) l’iniziativa si svolgerà domenica 24 settembre dalle ore 15 alle 20 nella nuova arena delle ex scuole Pistelli (Via Giorgio La Pira n°11), quartiere Corea.

Sul palco si alterneranno affermati artisti labronici e nuovi talenti con l’obiettivo comune di passare una giornata all’insegna della buona musica e al tempo stesso raccogliere, attraverso uno stand dedicato, fondi per sostenere la popolazione livornese colpita dall’alluvione. Il ricavato delle donazioni sarà, infatti, versato sul conto corrente creato appositamente dal Comune di Livorno.

Gli artisti che finora hanno aderito, ma si precisa che il numero è in continuo aggiornamento, sono: Gabriele Puccetti, The Genius Quintet, The Hateful Three, Sold Out, Mikol Zanni, I Licantropi e Triophonic.

L’ingresso all’evento è gratuito e, precisano gli organizzatori: “Le donazioni non saranno obbligatorie: lo spirito della giornata è quello di ricordare a tutti i nostri concittadini colpiti dal terribile evento eccezionale che non sono soli. Crediamo che anche la presenza e la partecipazione possa in qualche modo essere di conforto a chi sta lottando per ricostruirsi una vita spazzata via in pochi minuti”.

Per tutta la giornata sarà aperto eccezionalmente un angolo bar e anche in questo caso il ricavato sarà destinato alla raccolta fondi per l’emergenza alluvione. All’interno sarà anche presente uno stand per la raccolta vestiti, materiale scolastico e da lavoro, che verrà poi smistato tramite la Caritas Livorno. Presenzieranno inoltre, tutte le associazioni e gli enti che collaborano all’evento con un apposito stand. Durante il pomeriggio sarà presentato e venduto il libro del musicista e scrittore Renzo Pacini “Tutto inizia dal basso” e parte del ricavato sarò devoluto per la raccolta fondi da donare agli alluvionati.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*