Storie di Cucina tra vita e amicizie in piazza Garibaldi

Saranno premiati i tre racconti migliori

storie di cucina in piazza garibaldi
Francesca Ricci (Arci) e Annalisa Coli (Confesercenti)

LIVORNO – Attraverso il cibo si possono raccontare storie di vita, di amicizie, di famiglia. Tredici sono le storie di cucina narrate attraverso le ricette che i livornesi e non solo hanno inviato al contest “Storie di Cucina” conclusosi a fine giugno e inserito tra le iniziative del progetto Garibaldi Top, promosso dal Comune di Livorno e coordinato dalla Confesercenti Livorno e della più ampia cornice di Visit Garibaldi.

Un contest proposto da Arci Livorno e che venerdì 12 luglio alle ore 19.30 in piazza Garibaldi vedrà la sua conclusione con la premiazione dei tre vincitori e la consegna dei riconoscimenti: primo premio, una cena per 2 al Ristorante La Pina D’Oro; secondo premio, un aperitivo per 2 da Anita Bistrot; terzo premio, un libro offerto dalla Cartolibreria di via Garibaldi.

“Quando si mettono a tavola le parole succede che si tira fuori qualcosa di sé, di intimo, ecco cosa mi ha colpito maggiormente delle tredici storie che ci sono arrivate, non solo da Livorno. Tutte hanno una punta di ironia, anche se i pretesti per il racconto non sono sempre momenti felici della vita di chi scrive, ma la narrazione della ricetta e la condivisione del cibo riesce a renderli tali” afferma Francesca Ricci, referente del progetto per Arci Livorno.

La serata di premiazione prevede a seguire una cena in piazza organizzata da CCN Antico Borgo Reale, Vivi Garibaldi e Comitato Pontino San Marco e chi vorrà, quella sera, potrà portare il piatto della propria ricetta. Durante la cena  musica dal vivo a cura de La Riuso con gli artisti del Busker Square.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*