Spot Mayor. Giannini: “Mi sono ispirato al Carosello”

Il video verrà trasmesso da stasera o da domani

spot
Lo staff dello spot: Francesco Celentano, Erika Baggiani, Giacomo Vitali e Lamberto Giannini. Foto: Valeria Cappelletti
  • di Valeria Cappelletti:

LIVORNO – Sarà trasmesso molto probabilmente da questa sera o al più tardi da domani su alcune emittenti locali lo spot pubblicitario che vede protagonista la Compagnia Mayor Von Frinzius e il professore Lamberto Giannini, nei panni di attore e regista. “Qui, qua”, questo il titolo del video girato da Giacomo Vitali per la Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte Angelo Scuri, responsabile marketing della Banca, Lamberto Giannini, Giacomo Vitali, Roberto Pullerà, responsabile Area Livorno della Banca, Erika Baggiani e Francesco Celentano che si sono occupati del servizio fotografico e Jacopo Torriti che ha realizzato il backstage del video.

spot
Un’immagine tratta dallo spot. Foto: Francesco Celentano ed Erika Baggiani

Un video divertente, come è la natura dei Mayor, e che vede i ragazzi della Compagnia in piazza Cavour mentre ascoltano le parole di Lamberto Giannini. Il professore indossa un mantello nero e, da un pulpito, istruisce i giovani su quale sia la banca migliore o meglio, come recita lo spot, quella: “Vicina a tutti… ma per davvero!”.

“Per questo spot mi sono ispirato al Carosello – ha detto Giannini – sono cresciuto con le pubblicità che avevano motti divertenti come “Bidibodibu” e spero che “Qui, qua” e “per davvero” possano diventare nel piccolo dei veri tormentoni“. Tutti i ragazzi della Compagnia hanno preso parte al video che è stato realizzato in un solo giorno e che verrà trasmesso su Telegranducato e su Tv9 e forse anche su altre emittenti.

spot
Da sinistra: Vitali, Giannini, Pullerà e Scuri. Foto: Valeria Cappelletti

“La nostra è una Banca che guarda ai giovani – ha detto Scuri – i nostri valori sono la cultura, la valorizzazione dei talenti, l’impegno sociale e cercare di valorizzare ciò che appartiene al nostro territorio e tutto questo è concentrato nei Mayor”. Tra l’altro la Banca ha deciso di intervenire a sostegno delle imprese e dei privati che hanno subito danni a causa dell’alluvione con la sospensione delle rate di mutui e prestiti e con proposte di finanziamenti.

“Noi siamo una compagnia territoriale – ha proseguito Giannini – qualcuno ci critica dicendo che siamo troppo livornesi ma viene smentito subito dai fatti, quando andiamo fuori è proprio la nostra livornesità a sorprendere”. E la Compagnia non si ferma qui: il 16 novembre porterà in scena “Anacronistici” a Piombino e nel 2018 a Grosseto.

 

 

© Vietata la riproduzione

1 Comment

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*