Spettacolo di tango al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo

Con la compagnia di Carina Calderon e Alfredo Astesiano

amore e morte nella cultura spagnola
Share

Pubblicato ore 10:26

LIVORNO – Torna il tango argentino al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo (ultimi posti disponibili). Questa volta è la compagnia di Carina Calderon e Alfredo Astesiano, con la partecipazione speciale di Federico Pierro e gli allievi della Scuola, a portare il pubblico nel magico mondo milonguero di Buenos Aires. Appuntamento domani, 28 giungo, alle ore 21 (via Roma, 234).

I ballerini

Carina Calderon è maestra, coreografa e ballerina argentina con una grande esperienza nell’insegnamento del tango argentino. Per oltre 20 anni ha fatto parte della Compagnia “Tango x2” e ballato in forma stabile nelle case di tango della città di Buenos Aires, come Senor Tango, Sabor a Tango, Casa Carlos Gardel; è stata inoltre regista e coreografa di molti spettacoli, tra i quali “La Bodeguita del Tango”, “Postales de tango”, “Tu Vuleta”; “Una Tango Antes de Partir”. È fondatrice della compagnia argentina “Improvizacion tango”, della scuola in Toscana di tango argentino e di tango terapia nelle città di Messina e Reggio Calabria.

Biglietti e informazioni

Ingresso € 10 – prenotazione obbligatoria.
Per informazioni e prenotazioni: segreterie.museo@provincia.livorno.it – 0586/266711- 0586/266734, lun – mer – ven ore 9-13; mar – gio – sab ore 9-13 e 15-18.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*