Sonia Ganassi protagonista del concerto online al Teatro Goldoni

Al pianoforte Silvia Gasperini

Sonia Ganassi
Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – Prosegue l’appuntamento con i concerti lirici di “7 voci”, il progetto del Teatro Goldoni che rientra in “Chi fermerà la lirica?”. Anche questa volta, come per le precedenti, il concerto sarà trasmesso in diretta online sul canale You Tube del Teatro. L’appuntamento è domani, 5 gennaio, alle ore 18 con il mezzosoprano Sonia Ganassi che il pubblico livornese ha potuto apprezzare già questa estate durante il Gala del Festival Mascagni.

Artista versatile e curiosa, Sonia Ganassi è brillante interprete nei primi anni di carriera di un repertorio incentrato sui ruoli rossiniani e su tutti i ruoli da mezzosoprano di Bellini e Donizetti, ampliatosi ben presto con incursioni nel repertorio barocco, in quello mozartiano e nel repertorio francese altro suo terreno d’elezione.

Nell’atteso concerto al Goldoni, il mezzosoprano sarà protagonista di un programma che evidenzierà le sue splendide doti tecniche ed interpretative: in apertura “La regata veneziana” (3 canzonette in dialetto veneziano) di G. Rossini, a cui seguirà “Le spectre de la rose” da Les nuits d’été di H. Berlioz; sarà quindi la volta di Zaïde, Op.19, No.1 dello stesso autore e “Ah, que j’aime les militaires” da La Grande-Duchesse de Gérolstein di J. Offenbach; dopo un omaggio a Pietro Mascagni con “Voi lo sapete, o mamma” dal suo capolavoro Cavalleria rusticana, chiuderà con “Acerba voluttà” da Adriana Lecouvreur di F. Cilea.

Al pianoforte Silvia Gasperini che proporrà all’ascolto “Une caresse à ma femme” da Péchés des vieillesse di G. Rossini, “Méditation“ da Thaïs di J. Massenet e “L’abbandono” da Le Villi di G. Puccini.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*