“Si prega di non ridere!”: l’umorismo inglese arriva a Villa Trossi

Dieci sketch comici famosissimi in Inghilterra

Share

Pubblicato ore 07:00

LIVORNO – “Si prega di non ridere!” si basa su dieci brevi sketch comici che sono famosissimi in Inghilterra” aveva detto il bravo regista Mark Eaton in una recente intervista raccolta da Valeria Cappelletti per il nostro giornale. Dopo il debutto di questo inverno al Teatro Cral Eni, lo spettacolo arriva sul palco di Villa Trossi (via Ravizza, 76) questa sera, 21 luglio, alle ore 21.30.

“Dieci sketch degli anni ’60, ’70, ’80 quasi tutti televisivi – ha proseguito Eaton – Sono tutti abbastanza brevi e conosciutissimi in Gran Bretagna, basati sull’umorismo inglese per un’ora e venti di spettacolo e, per quello che ne so, mai messi in scena in Italia. Un vero e proprio esperimento, dunque, per vedere una volta per tutte se, come io credo che sia, il famoso humor inglese si dimostri in grado di far ridere anche a Livorno, mia città di adozione”.

Una messa in scena molto divertente e assai piacevole: degni di nota il ritmo, i tempi comici e anche la credibilissima interpretazione da parte degli attori.

Sul palco: Massimiliano Barachini, Gaia Batiston, Elena Bellandi Ludovica Bertagni, Marco Bruciati, Simone Catalucci, Marco Cioni, Antonella Masini, Claudio Pulia, Antonio Rafanelli e Stefano Toscano.
Regia: Mark Eaton.

Inizio spettacolo. ore 21.30.
Biglietto: 10 euro.
Prenotazione obbligatoria anche tramite WhatsApp: 3385081221

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*