Settimana Velica Internazionale 2022: 500 imbarcazioni e tanti ospiti

La novità di questa edizione è il Villaggio Sportivo alla Terrazza Mascagni

Da sn: Karima (foto: Foschi), Giannini e i Mayor, Noberini, Geppetti e Bosco, Marco Conte, Marmugi-Paqui-Cesca
Share

Pubblicato ore 14:42

  • di Valeria Cappelletti

LIVORNO – Dopo due anni di stop, causa pandemia, torna la Settimana Velica Internazionale con un programma ricchissimo di eventi che sono stati presentati questa mattina, 21 aprile, in conferenza stampa. La settimana si svolgerà dal 23 all’1 maggio e gli eventi sono tutti gratuiti.

Tante le novità di questa 5° edizione, tra cui la presenza del Villaggio Sportivo alla Terrazza Mascagni con un tanti ospiti ed eventi tra concerti e cabaret, citiamo subito su tutti la cantante Karima che si esibirà il 29 aprile nel concerto “No filter” (leggi la nostra intervista di qualche mese fa sull’uscita dell’album “No filter”).

Foto: C. Foschi

Per quanto riguarda le gare, tra le novità c’è il ritorno nelle acque livornesi dei regatanti delle marine straniere. Saranno presenti mille regatanti, 500 imbarcazioni, 10 circoli velici, 18 nazioni partecipanti tra cui le new entry Nigeria e Ghana e si terranno 12 regate. Clicca qui per tutte le informazioni sulle regate.

Verrà allestito un Maxischermo all’interno del Villaggio sul quale ogni giorno saranno proiettati i montaggi delle regate svoltesi il giorno prima.

Alla conferenza stampa hanno partecipato l’Ammiraglio Flavio Biaggi comandante dell’Accademia Navale di Livorno, il sindaco Luca Salvetti, Andrea Mazzoni presidente del Comitato dei Circoli velici di Livorno, i rappresentanti del LEM per gli eventi al Villaggio ed Emanuele Gamba per la Fondazione Goldoni.

La conferenza stampa

Villaggio Sportivo

– Sabato 23 ore 17.30 inaugurazione del Villaggio in Terrazza Mascagni con l’esibizione della Fanfara dell’Accademia Navale (per tutte le altre esibizioni guardare più sotto); ore 21.30 cabaret con Consalvo Noberini in “A spasso per Livorno”: pregi e difetti dei livornesi in un divertente spettacolo.

consalvo noberini
Consalvo Noberini protagonista dello spettacolo

– Domenica 24 ore 17 arrivo delle auto d’epoca della gara automobilistica Piombino-Livorno; ore 18.30 presentazione del libro “Fari della Toscana e della Liguri” della giornalista Elisabetta Arrighi, foto Biancamaria Monticelli;
– Lunedì 25 ore 19 Fabio Vannozzi nel monologo “Boe”; ore 21.30 Emiliano Geppetti e Carlo Bosco in “Mentalmente acustico con influenze pop”: stili ed epoche musicali diverse tra una chiacchierata e un aneddoto;

Carlo Bosco ed Emiliano Geppetti

– Martedì 26 ore 21 Marco Conte in “Marco Conte Show”: ironia tra cabaret e teatro, nel suo rapporto di amore e odio con la sua città;
– Mercoledì 27 ore 21.30 musica con Elisa Arcamone ed Emmanuele Modestino: voce e chitarra per un concerto fresco, gradevole, spaziando nei generi più diversi;
– Giovedì 28 Francesco Zerbino in Lo Zerbo: musica e parole con i grandi successi della musica italiana;
– Venerdì 29 ore 21 musica con Karima in No filter: un viaggio tra le emozioni con brani intensi;
– Sabato 30 ore 15 mostra delle auto storiche Empoli; ore 19.30 Lamberto Giannini & Mayor Von Frinzius in “Down per un giorno”: lezione aperta, una esperienza da vivere mettendosi in gioco con la Compagnia; ore 21.30 cabaret con Matteo Cesca, Paola Pasqui e Claudio Marmugi: tre moschettieri del cabaret per una serata spassosa;
– Domenica 1 maggio ore 21.30 concerto di Riccardo Carboncini & Andrea Leonardi in “30 Corde Live”: i due maestri della chitarra acustica si confortano con la storia della musica mondiale.

Il cartellone degli artisti livornesi è stato curato da Claudio Marmugi.

30 Corde Acustic Duo

– Ogni pomeriggio esibizione musicale di gruppi scolastici (ore 16:15).
– Tutti i giorni dal 23 aprile all’1 maggio alle ore 19.30 Happy Hour.

Visite in Accademia Navale

Lo storico edificio aprirà le sue porte ai cittadini con visite guidate (massimo 50 persone per gruppo) gratuite e senza prenotazione, nei seguenti giorni e orari:

– sabato 23, domenica 24, lunedì 25 e sabato 30 aprile: dalle 09.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18;
– domenica 1 maggio: dalle 9.30 alle 12.30;
Le visite guidate saranno effettuate per gruppi, in ordine di arrivo presso il cancello San Jacopo, con ingresso in istituto ogni mezz’ora. Non sono ammessi animali.
Per accedere in istituto sarà necessario esibire il Green Pass in corso di validità e munirsi di mascherina FFP2.

Sono previste anche iniziative didattiche dedicate alle scuole primarie dal 26 al 29 aprile dalle ore 9.20 alle ore 11.20.

Nave Italia

Sarà possibile ammirare la Nave Italia ormeggiata al Molo Elba a partire dal 24 aprile e fino all’1 maggio. Al momento in forse la possibilità di salire a bordo a causa delle restrizioni anti Covid.

settimana velica internazionale
Nave Italia

Inaugurazione Villaggio e Fanfara

Sabato 23 alle ore 15 si terrà l’inaugurazione del Villaggio presso la Terrazza Mascagni, quella sarà la prima occasione per ascoltare la Fanfara dell’Accademia Navale diretta dal Primo Luogotenente Franco Impalà. Gli altri giorni in cui suonerà sono:

– domenica 24 aprile alle 21:30 in Terrazza Mascagni;
– domenica 1 maggio alle 11.00 in Terrazza Mascagni;
– domenica 1 maggio alle 16:30 nel Piazzale dell’Accademia Navale.

Rievocazione corsa Piombino-Livorno

Rievocazione della prima corsa motoristica in Toscana risalente al 1901, di 82 chilometri.
Il programma:

Sabato 23

Dalle ore 14:30 arrivo dei partecipanti a Piombino, registrazione, scarico dei veicoli in Piazza Bovio (ZTL);
ore 17:00 partenza per Livorno e sistemazione mezzi di trasporto e carrelli in parcheggio riservato in via Forte dei Cavalleggeri 51;
ore 19:00 sistemazione alberghiera presso il Grand Hotel Palazzo, (5 stelle);
ore 20:30 cena presso il Circolo Ufficiali della Marina Militare in via san Jacopo in Acquaviva 111.

Domenica 24

ore 08:00 Trasferimento partecipanti a Piombino in pullman
ore 10:00 Presentazione veicoli e PARTENZA Piombino-Livorno 1901″ 82 km lungo la Costa Etrusca con soste ogni 15- 20 km e scortati dalle autorità territoriali;
ore 11:30 Riordino e sosta a San Guido, Bolgheri
ore 13:00 Cecina, sosta sul Corso Matteotti, zona ZTL. pranzo
ore 14:30 Partenza
ore 15:30 Sosta presso il Castel Sonnino;
ore 17:00 Livorno, ARRIVO alla Terrazza Mascagni, consegna Placca Ricordo e presentazione veicoli
ore 20:30 cena presso il Grand Hotel Palazzo.

Lunedì 25

ore 09:30 Visita guidata all’Accademia Navale di Livorno, esposizione veicoli nel Cortile d’Onore e foto ricordo
ore 11:30 Arrivederci e partenza.

Parata delle Accademie Navali

Il 27 aprile lungo via Grande si svolgerà la tradizionale e coinvolgente parata che vedrà protagonisti gli equipaggi delle Accademie Navali. Via Grande sarà decorata a festa per l’evento; le delegazioni straniere arriveranno fino al Palazzo del Municipio, dove saranno ricevute dal Sindaco. La parata avrà inizio alle 9.30.

Visita al Faro

Le visite al Faro sono chiuse. Lista d’attesa qui.

Acquario

Sono previste anche iniziative didattiche dedicate alle scuole primarie dal 26 al 29 aprile dalle ore 9.20 alle ore 11.20.

Ciclovela

La FIAB Livorno organizza il 30 aprile una pedalata lungo i campi di regata, della durata di 2 ore. Un percorso pianeggiante di 11 Km che passerà anche all’interno dell’Accademia Navale. Partecipazione libera e gratuita senza necessità di iscrizione.
Ritrovo all’Andana degli Anelli (Molo Mediceo) alle ore 10:30.

Ruote Classiche Empoli

Il 30 aprile mostra delle Autostoriche Empoli ore 15. Villaggio Sportivo.

Premiazione e cerimonia di chiusura

La premiazione delle regate e la cerimonia di chiusura della Settimana Velica Internazionale si terranno domenica 1 maggio, a partire dalle ore 17:00, presso il piazzale dell’Accademia Navale di Livorno che per l’occasione sarà aperta al pubblico.

Dimostrazione di salvamento in acqua con FISA

Il 1 maggio presso la spiaggia libera Tre Ponti, la FISA (Federazione Italiana Salvamento Acquatico) svolgerà una dimostrazione di salvamento in acqua. La FISA è una società senza fini di lucro dedita alla formazione e sensibilizzazione sulla sicurezza in mare. Saranno presenti i soccorritori (assistenti bagnanti brevettati), i mezzi moto d’acqua e gommone, rescue board e sup, nonché unità cinofile FISA appartenenti all’associazione S.A.U.C.S. Costa Maremmana.

Programma di massima

Inizio ore 10:30;
– Dimostrazione di recupero di pericolante mediante moto d’acqua, trasporto a terra e recupero da parte del 118 del pericolante;
– Dimostrazione di recupero di pericolante con rescue board con soccorritore che parte dalla spiaggia, arrivo a terra, spinalizzazione e trasporto all’ambulanza;
– Dimostrazione di recupero ed esercizi con unità cinofile;
– Esercizi di recupero di pericolanti in mare da parte di soccorritori da terra con patino di salvataggio;
– Soccorso sanitario dei volontari 118 con simulazioni di BLS e BLSD;
Termine attività ore 13 circa.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*